Ordigni bellici, tra qualche giorno i proiettili della seconda guerra mondiale saranno fatti brillare nella cava di Testi

I proiettili, risalenti al secondo conflitto mondiale, sono stati rinvenuti lungo via Borromeo a San Casciano durante i lavori di miglioramento della rete acquedottistica. L’assessore alla Protezione civile Consuelo Cavallini: “ci teniamo ad informare i cittadini per evitare inutili allarmismi e spiegare le ragioni dei rumori legati all’esplosione”

I commenti sono chiusi