Passaggio di consegne Rossi-Giani, oggi a Montenero e coi lavoratori

Passaggio di consegne Rossi-Giani, oggi a Montenero e coi lavoratori

Il presidente uscente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha accolto ieri sera Eugenio Giani a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, sede della Giunta Regionale. Da Rossi calorosa accoglienza al futuro presidente, sottolineando la continuità tra i loro mandati. A festeggiare la vittoria di Giani anche l’ex presidente Claudio Martini.

Passaggio di consegne fra il presidente regionale uscente della Toscana, Enrico Rossi, e quello uscito vincitore dalla tornata elettorale, Eugenio Giani, ieri sera a Palazzo Sacrati Strozzi a Firenze. I due sono saliti su un piccolo palco allestito in sala Pegaso all’interno di Palazzo Sacrati Strozzi, alla presenza anche dell’ex presidente della regione Toscana, Claudio Martini.

“Ho sentito il calore e il sostegno di Enrico Rossi e Claudio Martini fin dalla mia investitura in termini di candidatura – ha sottolineato Giani -. Proprio loro due mi hanno dato la spinta ed il solco per la mia idea di regione, ed io adesso ci mettero’ la mia personalita’ e le mie idee. Ho voglia su alcuni settori di fare un salto di qualita’, penso che ce ne sia la possibilita’ ed anche le risorse che vengono dall’Unione europea che ci daranno le condizioni per realizzarle. Giusto che ci fosse questo scambio fra me ed il presidente Rossi e ci siamo scambiati le consegne in maniera non formale ma sostanziale”.

“Andrò prima di tutto a salutare quello che è il luogo simbolo dei Comuni della Toscana, la galleria dei Comuni al Santuario della Madonna di Montenero (Livorno), dove c’è la patrona della Toscana. Sento che quello è il luogo giusto e significativo per partire in questo mio lungo cammino in Toscana, dove si mischiano gli aspetti laici dei Comuni con i valori spirituali della patrona della Toscana. Ma subito dopo sarò a salutare le rappresentanze sindacali delle Rsu di un’impresa di cristalli a Colle val d’Elsa. Voglio stare fra i lavoratori perché la prima cosa più importante per me è il lavoro”. Lo ha affermato Eugenio Giani, annunciando i primi impegni di queste ore da governatore.

L'articolo Passaggio di consegne Rossi-Giani, oggi a Montenero e coi lavoratori proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi