Pd: fascicolo procura su ruota panoramica Festa Unità

Pd: fascicolo procura su ruota panoramica Festa Unità

Tra le presunte irregolarità l’altezza dell’attrazione, superiore alla fascia delle alberature del parco delle Cascine.

La procura della Repubblica di Firenze ha aperto un fascicolo sull’allestimento della Festa regionale dell’Unità e del Pd da poco chiusa a Firenze, in particolare riguardo all’installazione, al posizionamento e all’altezza di una ruota panoramica di circa 20 metri nel parco delle Cascine, area della kermesse. Il parco è tutelato come monumento.
L’inchiesta, che è in via di assegnazione a un sostituto procuratore, scaturisce da una segnalazione fatta alla stessa procura dal soprintendente alle Belle Arti e al Paesaggio, Andrea Pessina, che negli ultimi giorni della festa aveva fatto fermare l’attrazione. Tra le presunte irregolarità c’è proprio l’altezza, perché la ruota panoramica, ormai smontata, è superiore alla fascia delle alberature del parco, al massimo circa 10 metri.
Comunque questa non sarebbe l’unica segnalazione arrivata alla procura sull’allestimento della festa del Pd alle Cascine. Gli accertamenti potrebbero estendersi anche sul permesso dato dal Comune per lo svolgimento della festa, con relativi padiglioni e stand, all’interno del parco e sugli stessi allestimenti: verifiche potrebbero scattare sul rispetto generale del patrimonio botanico, arboreo e paesaggistico del parco. Pessina aveva denunciato oltre all’altezza della ruota anche il montaggio della festa senza nulla osta.

L'articolo Pd: fascicolo procura su ruota panoramica Festa Unità proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi