Pescia, concerto all’ospedale Cosma e Damiano

Concerto a Pescia, sabato 14 aprile alle ore 16.00, presso l'Ospedale Santi Cosma e Damiano, in via Cesare Battisti. Ad esibirsi sarà il quartetto MIRUS – Orchestra Leonore e Roberta Borsetti – voce recitante. In programma: Paolo Marzocchi, "Storie dell'universo Secondario – 1 Mymosh, il figlio-di-se-stesso", Melologo per voce recitante e quartetto d'archi – Testo tratto da "Cyberiade" di Stanillaw Lem, traduzione di Riccardo Valla (nuova composizione per Floema) prima esecuzione assoluta.Maurice Ravel, Quartetto per archi in Fa maggiore.

Il concerto rientra nel progetto "Floema" ideato dal Direttore dell'Orchestra Leonore Daniele Giorgi, che si articola in una rassegna di incontri musicali promossi dalla Fondazione Pistoiese Promusica. Con il termine "floema", in botanica, si intende il tessuto che nella pianta conduce la linfa alle regioni che ne hanno bisogno per la propria crescita (radici, semi, frutti). La finalità di Floema è infatti quella di far giungere nutrimento musicale in profondità nel tessuto sociale.
L'evento è patrocinato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Fondazione Pistoiese promusica, in collaborazione con AUSL Toscana centro, il Funaro Centro Culturale, e Associazione Culturale Buggiano Castello.

Info 

I commenti sono chiusi