Piano regionale cave, la proposta adottata dalla Giunta e disponibile sul web

FIRENZE - La Giunta regionale, nella seduta del 24 settembre, ha adottato ai fini della concertazione la proposta di Piano cave, previsto dalla legge regionale 35/2015. La proposta, nel mese di ottobre, sarà oggetto di concertazione.

Il Piano cave è lo strumento di pianificazione territoriale con il quale la Regione persegue le finalità di tutela, valorizzazione e utilizzo dei materiali di cava in una prospettiva di sviluppo durevole e sostenibile, privilegiando il riuso dei materiali assimilabili.

La proposta di piano, avviata nel 2016, è stata elaborata anche a seguito di un periodo di informazione e partecipazione con cui sono stati raccolti quasi 200 contributi partecipativi, attraverso un form digitale e 3 incontri pubblici a cui ha partecipato l'assessore Vincenzo Ceccarelli. Dopo la concertazione, il piano sarà sottoposto all'adozione finale da parte della Giunta per il successivo passaggio in Consiglio regionale.

La proposta è disponibile all'indirizzo http://www.regione.toscana.it/-/proposta-di-piano-cave-per-la-concertazione

I commenti sono chiusi