PISA: GIOVANE UBRIACO PRECIPITA DA SECONDO PIANO, GRAVE

40_bigUno studente universitario di 18 anni, torinese, è precipitato dal secondo piano di un appartamento del centro storico a Pisa ed è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale.

Il giovane che sarebbe stato ubriaco, come accertato dal personale del 118 intervenuto sul posto, ha riportato fratture esposte a entrambe le gambe e probabili altre lesioni interne tuttora in fase di valutazione da parte dei medici che si sono riservati la prognosi.

Sull’episodio indaga la polizia. Secondo quanto appreso, lo studente stava giocando sul balcone dell’abitazione dove aveva trascorso la serata insieme ad altri quattro amici quando per cause non ancora del tutto chiare è precipitato da un’altezza di circa 10 metri.

E’ stato un passante che ha sentito il tonfo della caduta a dare l’allarme è chiedere l’intervento dei soccorsi perché gli altri ragazzi presenti nell’appartamento non si sarebbero neppure accorti della caduta. Le loro testimonianze sono però ancora al vaglio della squadra mobile che sta cercando di ricostruire i dettagli dell’accaduto.

The post PISA: GIOVANE UBRIACO PRECIPITA DA SECONDO PIANO, GRAVE appeared first on Controradio.

I commenti sono chiusi