Pisa, la sintesi della tappa del “Viaggio” di Rossi

PISA - "Direi che sono quattro gli elementi salienti emersi qui a Pisa: in primo luogo i grandi investimenti in corso sull'aeroporto, che in parte abbiamo finanziato come Regione e che determineranno un grande sviluppo per questo scalo. Poi insieme al sindaco Filippeschi e al direttore generale dell'Aoup abbiamo deciso di sbloccare la gara che permetterà di individuare chi, da qui a tre anni e mezzo, realizzerà l'ampliamento di Cisanello e darà nuova vita al Santa Chiara, interventi per i quali la Regione anticipa 140 milioni di euro. Per la darsena pisana aspettiamo dalla Navicelli Spa un progetto perché sono necessari una serie di interventi infrastrutturali sul canale per renderlo navigabile a yacht più grandi e per fare in modo che gli investimenti sulla darsena proseguano e prosegua e si sviluppi la cantieristica".

È stato lo stesso presidente della Regione, Enrico Rossi, a sintetizzare il risultato della tappa del suo "Viaggio in Toscana" che ha toccato Pisa lunedì scorso e si è conclusa oggi. "Prendo atto che Pisa - ha concluso Rossi - investe bene i finanziamenti che riceve dalla Regione. Magari facessero così tutti i Comuni della Toscana. Se così fosse la Regione avrebbe meno problemi da gestire e ogni cosa andrebbe meglio".

I commenti sono chiusi