Pistoia in giallo da domani alla Biblioteca San Giorgio

FIRENZE –  Pistoia da domani e per tre giorni si veste tutta di giallo per l'ormai tradizionale e atteso appuntamento con il festival del delitto, del brivido e dell'investigazione. Sarà ancora la Biblioteca San Giorgio a ospitare la sesta edizione del Festival Giallo Pistoia, dedicato quest'anno al noir metropolitano con un omaggio al grande e indimenticato Giorgio Scerbanenco. Ospiti d'onore saranno il giallista Maurizio De Giovanni, "padre" del commissario Ricciardi e dei Bastardi di Pizzofalcone, accanto all'attore Marco D'Amore, protagonista della serie Sky TV "Gomorra".

"E' l'appuntamento con un fenomeno letterario che solo pochi possono ancora avventurarsi a minimizzare ed etichettare come marginale. Il giallo è cultura, fa cultura e i suoi autori attraverso trame avvincenti scolpiscono, come in un tema jazz, i problemi della nostra società" afferma la vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni.

I commenti sono chiusi