Pontassieve sconta Iva su prodotti igienici femminili

Pontassieve sconta Iva su prodotti igienici femminili

Da oggi nella farmacia comunale di Pontassieve saranno in vendita senza la tassazione del 22% e con un ulteriore sconto applicato dal Comune

A Pontassieve da oggi alla farmacia comunale i prodotti igienici femminili essenziali – assorbenti interni, esterni, coppette mestruali – saranno in vendita senza la tassazione del 22% e con un ulteriore sconto applicato dal Comune.

Per l’assessora regionale alle Pari opportunità Alessandra Nardini “questa importante iniziativa, eliminando completamente l’iva sui prodotti igienici femminili, contribuisce a ridurre le diseguaglianze di genere che, nel nostro Paese ancora resistono. È insopportabile il fatto che su beni di prima necessità, come gli assorbenti, venga applicata ancora l’iva al 22%, come se fossero beni di lusso”.

“Il riconoscere il carattere di essenzialità dei prodotti sanitari per il ciclo mestruale è una battaglia di civiltà, che ad alcuni potrà sembrare poca cosa, ma che è tutt’altro – spiegano la sindaca Monica Marini e l’assessore alle Pari opportunità e politiche di genere Jacopo Bencini -. I prodotti per il ciclo mestruale sono, per ogni donna, un bene essenziale e necessario ma – ingiustamente – molto costoso”. L’auspicio dell’amministrazione è che questa iniziativa sia un’esperienza seguita anche dal tessuto economico locale per proposte analoghe da intraprendere all’interno dei propri esercizi commerciali.

L'articolo Pontassieve sconta Iva su prodotti igienici femminili proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi