Progetto europeo CITYCoP a Palazzo Vecchio

Progetto europeo CITYCoP a Palazzo Vecchio

🔈Firenze, il comune, tramite la Polizia Municipale e la Direzione sistemi informativi, ha partecipato al progetto europeo CITYCoP promosso dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020 finalizzato al miglioramento del rapporto fra cittadini e istituzioni insieme ad altri partner.

CITYCoP è nato per favorire la comunicazione tra cittadini, forze di polizia e istituzioni, nell’ottica della ‘community policing’, ovvero costruire un processo di fiducia con il coinvolgimento e l’impegno delle parti, per migliorare la situazione della città grazie all’utilizzo di nuova tecnologia.

L’obiettivo generale di questa partnership è stato lo sviluppo e l’implementazione di un’applicazione mobile che migliori la comunicazione, fornisca risorse aggiuntive ai cittadini e supporti gli sforzi di polizia della comunità in tutta Europa.

Questa App chiama SecureU, ed è frutto del progetto europeo per facilitare il rapporto tra cittadinanza e le forze di polizie.

Firenze è una delle città pilota (insieme a Lisbona, Dublino, Kildare e Bucarest) in cui sono stati effettuati i cosiddetti pilot run.

Gimmy Tranquillo ha intervistato l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi:

L'articolo Progetto europeo CITYCoP a Palazzo Vecchio proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi