Programma 2019 del Lyceum Club

Programma 2019 del Lyceum Club

?Firenze, presentato a Palazzo Vecchio, il Programma delle attività culturali del 2019 del Lyceum Club lnternazionale, storico club femminile fondato nel 1908

Le attività culturali organizzate e promosse dal Lyceum Club lnternazionale di Firenze sono, in programma quest’anno, nella nuova sede di Palazzo Adami Lami, sono oltre sessanta ed animeranno il capoluogo toscano, da gennaio a dicembre 2019, con incontri e dibattiti su temi di attualità, concerti, mostre, presentazioni di libri, con la partecipazione di personalità di primo piano della cultura e delle arti.

Filo conduttore (non esclusivo) del calendario e la mano, che Aristotele definiva “strumento degli strumenti”, da sempre elemento caratterizzante Ia condizione privilegiata dell’uomo e mezzo più immediate per esprimere Ia

sua creatività in tutte le discipline. La mano e volontà, scelta, azione: alia mano   e affidato il gesto. Se gli uomini

del Paleolitico, volendo segnare l’appartenenza dei luoghi, ‘stampavano’ sulle pareti delle caverne l’impronta della propria mano, in culture e in epoche assai diverse fra loro, la mano   e stata rivestita di simbologie e di

significati, connessi all’idea di potenza e di creatività. AI di la delle funzioni fisiche, la mano incarna innumerevoli superfetazioni simboliche, sempre ricollegate alia sua potenza creatrice, insita nella sua stessa dimensione anatomica: sono le mani che permettono di entrare in relazione col mondo, per scrivere, dipingere, suonare, lavorare, ma anche per leggere, per parlare.

A presentare il calendario Cecilia Del Re, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Firenze, e da Donatella Lippi, presidente del Lyceum Club internazionale, quest’ultima intervistata da Gimmy Tranquillo

L'articolo Programma 2019 del Lyceum Club proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi