Rapporto Agromafie, oggi alle 16 presentazione in Palazzo Strozzi Sacrati

FIRENZE - Il 4° Rapporto sulle Agromafie sarà presentato oggi, giovedì 30 giugno. a Firenze. L'appuntamento è alle 16.00 nella Sala Pegaso della presidenza della Regione Toscana in Piazza Duomo a Firenze. Alle 17.15 l'intervento del presidente Enrico Rossi.

Il Rapporto - predisposto annualmente dall'Osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura e sul sistema agroalimentare, Coldiretti e da Eurispes, Centro studi e di ricerche sociali -, è divenuto oggi uno strumento insostituibile di conoscenza e di riflessione dei fenomeni di illegalità e di criminalità che si dipanano nel settore delle risorse agroalimentari. La Toscana può rappresentare un modello per gli indispensabili contenuti di legalità che contraddistinguono la comunità locale.

Il programma

  • 16:00: Introduzione di Gian Maria Fara, Presidente di Eurispes: L'agroalimentare e il territorio, risorse strategiche da tutelare e valorizzare: origine e attualità del Rapporto Agromafie
  • 16:15: Stefano Masini, Dirigente Area Ambiente Coldiretti: L'ovicoltura: una filiera sotto assedio
  • 16:30: Giuseppe Vadalà, Comandante regionale del Corpo forestale dello Stato per la Toscana: Legalità e tutela della qualità del cibo e dell'ambiente
  • 16:45: Tulio Marcelli, Presidente Coldiretti: Il Made in Italy delle produzioni agroalimentari, quale marchio di sviluppo nazionale e internazionale
  • 17.00: Gian Carlo Caselli, Presidente del Comitato scientifico dell'Osservatorio sulla  criminalità nell'agricoltura e sul sistema agroalimentare: L'Osservatorio un modello per la lotta alla criminalità agroalimentare
  • 17:15: Conclusioni di Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana: Sostenibilità e sicurezza, i valori da coniugare nelle politiche di sviluppo del territorio rurale e montano della Toscana

I commenti sono chiusi