Rational di Massa, dopo il fallimento incontro per definire un percorso

FIRENZE – A seguito dell'accoglimento dell'istanza di fallimento dell'azienda Rational e dell'autorizzazione all'esercizio provvisorio, il consigliere del presidente per il lavoro Gianfranco Simoncini ha convocato oggi in Regione un incontro al quale hanno partecipato il sindaco di Massa Alessandro Volpi, le organizzazioni sindacali di categoria provinciali e confederali, il curatore fallimentare nominato dal Tribunale di Massa Tomas Tonarelli.

L'incontro è servito a prendere atto della novità e a definire un percorso per le prossime settimane. Simoncini ha auspicato la prosecuzione dell'attività produttiva grazie anche all'arrivo di nuove commesse che permetterebbero di prolungare ulteriormente l'esercizio provvisorio. Tutto ciò, è stato sottolineato, anche in vista dell'eventuale individuazione di un nuovo soggetto pronto a rilevare l'azienda.

La Regione, con i suoi tecnici, accompagnerà nei prossimi giorni il curatore fallimentare al Ministero del lavoro per  valutare le possibilità di utilizzo di ammortizzatori. La Regione si è infine detta disponibile a sostenere l'eventuale ipotesi di costituirsi in cooperativa cui stanno pensando i lavoratori.       

I commenti sono chiusi