Regolamento Unesco, maximulta per un minimarket scoperto a vendere alcolici fuori orario e a minorenne

Regolamento Unesco, maximulta per un minimarket scoperto a vendere alcolici fuori orario e a minorenne

d42550 14 Settembre 2018

La Polizia Municipale continua i controlli in centro: sospesi altri due esercizi per 10 e 5 giorni

Continuano i controlli della Polizia Municipale per il rispetto del Regolamento Unesco, in particolare sulla vendita degli alcolici. Stanotte gli agenti del Reparto Amministrativo hanno sorpreso un minimarket in via Cavour che vendeva bevande alcoliche fuori orario (oltre le 21) e a un cliente minorenne in violazione non solo del Regolamento Unesco ma anche della legge quadro in materia di alcol. Per il gestore sono scattati due verbali: uno da 1.000 euro per lo sforamento di orario e uno da 5.000 euro per vendita di alcol a minorenne (ma con più di 16 anni).

Il minimarket adesso rischia la sospensione come è già accaduto a due esercizi in Santo Spirito e in via Ghibellina, ai quali gli agenti ieri hanno notificato il provvedimento rispettivamente per 10 giorni e per 5 giorni.(mf)

I commenti sono chiusi