Riciclo rifiuti elettrici ed elettronici, workshop a Siena per creare manager europei

FIRENZE – Secondo workshop in Toscana del progetto comunitario EwasteR per creare tecnici ed esperti nel settore del recupero e del riutilizzo dei rifiuti elettrici ed elettronici in Europa (RAEE), che crescono ogni anno in maniera esponenziale rispetto ad altri.

Il progetto EwasteR - di cui la Regione è partner insieme a Terre di Siena Lab, Erifo (Roma) e Regione Lazio- è finanziato nell'ambito del programma Erasmus+ "Sector Skills Alliance" e racchiude 13 organizzazioni di 4 Paesi europei (Italia, Regno Unito, Cipro e Polonia).

Nel primo workshop è stato fatto il punto sulla gestione del sistema dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche in Italia e in Toscana. In questo secondo incontro sarà presentato un corso formativo pilota di 160 ore, gratuito, organizzato nel territorio della provincia di Siena e destinato ai neodiplomati di istituti tecnici e agli iscritti all'Università, ma aperto anche a coloro che già lavorano in questo settore e che vogliono aggiornare il proprio bagaglio di competenze. La partecipazione darà la possibilità di intraprendere un'esperienza formativa sul campo, in un altro Paese dell'Unione Europea.

Il workshop si terrà giovedì 27 Ottobre a Siena, alle ore 10:00, presso la Sala del Genio Civile, in Piazzale Rosselli 23.

Info su:
- www.ewaster.eu
- www.facebook.com/EwasteRProject
- @eu_ewaster

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione al corso scrivere una mail a: 
ewaster.eu@gmail.com

Nelle risorse correlate consulta i materiali del progetto EwasteR

 

I commenti sono chiusi