Riduzione polveri sottili: dal primo novembre al 31 marzo vietato bruciare residui vegetali all’aperto

Emessa un´ordinanza sulla base delle disposizioni della Regione Toscana per il risanamento della qualità dell'aria. I pistoiesi possono richiedere un contributo per l'acquisto di biotrituratori quale alternativa all'abbruciamento di sfalci vegetali

I commenti sono chiusi