Rifiuti, impianto Costa Mauro: Regione, Provincia e Comune presto incontreranno l’Ato

FIRENZE – Regione, Provincia di Massa-Carrara e Comune di Aulla convocheranno al più presto un incontro con Ato Costa per affrontare la questione dell'impianto Costa Mauro.

E' questo l'esito della riunione che si è svolta stamani negli uffici regionali sulla situazione che riguarda l'azienda di smaltimento e recupero rifiuti di Albiano Magra.

All'incontro erano presenti l'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni, il vicepresidente della Provincia di Massa Ugo Malatesta, il sindaco di Aulla Silvia Magnani, l'ingegnere del settore ambiente della Provincia di Massa Alessandra Malagoli e l'Azienda regionale recupero risorse (ARRR).

Al termine della riunione è stato deciso che sarà a breve convocato un incontro con Ato Costa nel quale verificare la possibilità di destinare all'impianto materiale differenziato e quindi non odorigeno in luogo dell'indifferenziato, ipotesi alla quale lo stesso imprenditore si è pubblicamente dichiarato disponibile. Questa soluzione potrebbe contemperare le esigenze della cittadinanza di Albiano Magra con il mantenimento del livello occupazionale attuale.

I commenti sono chiusi