Risolto contenzioso edilizio tra Lotti e Comune Firenze

Risolto contenzioso edilizio tra Lotti e Comune Firenze

Un’ordinanza del Comune, emessa pochi giorni fa, riconoscerebbe la regolarità dell’operazione citando la memoria difensiva di Lotti il quale nel frattempo aveva presentato ricorso al Tar

Fine del contenzioso edilizio tra il ministro Luca Lotti ed il Comune di Firenze per una presunta irregolarità, che a maggio era stata contestata dall’amministrazione comunale, nella costruzione di una pergola sulla terrazza dell’abitazione del ministro.
Secondo quanto riporta oggi l’edizione fiorentina de la Repubblica un’ordinanza del Comune, emessa pochi giorni fa, riconoscerebbe la regolarità dell’operazione citando la memoria difensiva di Lotti il quale nel frattempo aveva presentato ricorso al Tar dopo che l’amministrazione aveva rilevato delle difformità nell’opera intimando uno stop ai lavori. Il ministro aveva già allora spiegato che, dopo aver ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni da parte dell’amministrazione comunale e dopo la comunicazione di fine lavori, era arrivata
una contestazione da Palazzo Vecchio.

L'articolo Risolto contenzioso edilizio tra Lotti e Comune Firenze proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi