Rossi: “Andrò in Tunisia e Algeria. Più cooperazione per combattere il terrorismo”

FIRENZE – Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi visiterà nelle prossime settimane Tunisia e Algeria. Sarà una missione per rafforzare la cooperazione già in corso con i due paesi e per dare un contributo concreto alla battaglia contro il terrorismo.
Lo annuncia lo stesso presidente in un articolo pubblicato oggi sull'Huffington Post all'indomani dell'ondata di attentati che hanno segnato di sangue la giornata di ieri.

 

 "Il tempo è scaduto", scrive Rossi  e l'Europa "deve uscire dall'angolo dell'ipocrisia e del disimpegno diplomatico e militare". L'Italia, sottolinea il presidente, ha per ragioni storiche e geografiche, grandi responsabilità e "tocca a noi richiamare la comunità internazionale ai suoi obblighi dinanzi a enormi genocidi e violazioni di diritti umani".
La Toscana è terra di pace, scrive ancora Rossi, e farà la sua parte per contribuire alla coesione tra Europa e Africa.

Leggi il testo integrale dell'articolo.

I commenti sono chiusi