Rossi e Delrio chiudono venerdì la due giorni “Infrastrutture e mobilità”

FIRENZE - Saranno il presidente della Regione Enrico Rossi e il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio a chiudere, domani, venerdì 1 luglio, la due-giorni "Infrastrutture e mobilità, dal dire al fare", orgranizzata dall'assessorato regionale ai trasporti per fare il punto sullo stato di attuazione del Priim (Piano regionale integrato di infrastrutture e mobilità).

 

L'evento si tiene all'auditorium di Sant'Apollonia a Firenze (via San Gallo 25/a). I lavori inizieranno alle ore 9,30 e si concluderanno alle 17 circa con gli interventi di Rossi e Delrio.

La seconda giornata dell'iniziativa sarà dedicata al trasporto pubblico locale su gomma e su ferro (mattina) ed alla portualitá (pomeriggio).

 

Il programma dettagliato è disponibile sul sito della Regione Toscana.

 

Tra i partecipanti anche gli assessori regionali ai trasporti, Vincenzo Ceccarelli, ed alle attività produttive, Stefano Ciuoffo, il viceministro Riccardo Nencini, il sindaco di Carrara Angelo Zubbani, il direttore della Divisione regionale di Trenitalia Orazio Iacono, il direttore commerciale ed esercizio rete di RFI Gianpiero Strisciuglio l'amministratore delegato di Gest e Autolinee Toscane SPA Jean Luc Laugaa, il presidente della Onorato Armatori Holding Vincenzo Onorato, il commissario dell'Autoritá portuale di Livorno Giuliano Gallanti, l'amministratore delegato di Aferpi Piombino Fausto Azzi e il responsabile infrastrutture CGIL Toscana Maurizio Brotini.

 

L'evento potrà essere seguito in streming oppure in diretta Twitter tramite l'hashtag #MuoversinToscana16.

 

Per ulteriori informazioni: muoversintoscana@regione.toscana.it

I commenti sono chiusi