Rossi: “Estraneo all’inchiesta, venga rimossa la foto del M5S”

FIRENZE - Rimuovere immediatamente l'immagine che in modo equivoco lo associa all'indagine sul Monte dei Paschi di Siena. È quanto chiede il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in relazione alla pubblicazione avvenuta oggi sul sito del gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle. "Ho dato all'avvocatura regionale mandato di valutare gli estremi della querela perché la mia foto pubblicata sul sito dei Cinque Stelle viene strumentalmente collegata allo scandalo giudiziario del Monte dei Paschi. Colgo l'occasione per chiarire - ha aggiunto Rossi - che non ho nessuna intenzione di presentarmi davanti alla Commissione consiliare d'inchiesta per rispondere di una vicenda che non mi ha mai lontanamente sfiorato, né risulto essere in alcuna intercettazione e per la quale non sono mai stato ascoltato dagli inquirenti avendo cose ben più importanti da fare per il governo della Toscana. Sulla vicenda Mps - ha concluso il presidente - sono completamente estraneo e potrei esprimere solo valutazioni politiche già fatte in altre sedi".

I commenti sono chiusi