Rossi: “Imprese insieme per confermare la Toscana come regione industriale”

FIRENZE – "Iniziative come questa, che mette insieme imprese diverse, fanno parte del nostro impegno per la conferma della Toscana come regione dell'industria e della manifattura, un comparto che con quello della moda e con l'export ci ha permesso di resistere alla crisi".
Il presidente della Toscana, Enrico Rossi, spiega così "La Toscana che innova" l'incontro, promosso dalla Regione, tra General Electric oil& gas e alcune decine di imprese piccole medie e grandi di tutte le province, in programma domani, martedì 1 dicembre dalle 9 alle 13, al Palazzo degli affari in piazza Adua a Firenze.
Per Rossi l'iniziativa ha potuto avvalersi della collaborazione degli uffici di Toscana Promozione che da gennaio 2016 transiteranno presso la presidenza regionale sper occuparsi dell'attrazione degli investimenti, nonchè della task force dell'Irpet composta da sette giovani che hanno girato il territorio regionale contattando finora 150 imprese innovative al fine di aiutarle a presentare le domande per accedere ai fondi comunitari, a partire da Horizon 2020.
"Abbiamo interesse – aggiunge Rossi - che il sistema industriale toscano sviluppi le proprie capacità produttive e la ricerca. La contrapposizione tra piccole e grandi imprese appartiene al passato. Si è forti se riusciamo tenerle insieme tutte, piccole e grandi. La Toscana ci sta provando. Anche con iniziative come questa che siamo ben disponibili a replicare".
Il presidente ha infine osservato come le piccole e piccolissime aziende hanno ottime capacità di innovazione su particolari aspetti dei processi produttivi e che "i processi innovativi sono utili a tutti" cosicché occorre promuovere "modi nuovi di lavorare che superino le contrapposizioni del passato".

Sul tema "La Toscana che innova" domani, martedì 1 dicembre alle ore 10.30, il presidente della Regione, Enrico Rossi, e l'AD di GE Italia, Sandro De Poli, incontreranno i giornalisti nella sala stampa "Adua 1" al primo piano del Palaffari in Piazza Adua a Firenze.

NELLE RISORSE COLLEGATE IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA

 

I commenti sono chiusi