Rossi mercoledì a Bruxelles. Schengen e disoccupati di lunga durata: in streaming

FIRENZE – Doppio appuntamento al Comitato delle Regioni di Bruxelles, mercoledì 10 febbraio, per il presidente della Toscana Enrico Rossi. Si riunisce la plenaria del comitato e Rossi interverrà su due temi: prima su Schengen e il rischio di una sospensione dello spazio dell'Europa senza frontiere e poi sulla proposta di raccomandazione sull'inserimento dei disoccupati di lungo periodo nel mercato del lavoro. Il punto di vista di Rossi, relatore del parere del Comitato delle Regioni, è chiara e già sottolineata in precedenti occasioni: "far diventare la disoccupazione che va oltre un anno non solo un problema nazionale, di cui si devono farsi carico i servizi all'impiego di ciascun Paese, ma un problema dell'Europa". Farlo almeno in parte, con fondi dell'Unione e una sorta di meccanismo di solidarietà ed assicurazione europei che vengano incontro ai Paesi che più hanno sofferto la crisi e che sono gli stessi che poi contano più disoccupati di lungo periodo.

La plenaria del Comitato delle Regioni, che sarà aperta dall'intervento del presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, inizierà attorno alle 15 e potrà essere seguita in diretta streaming all'indirizzo http://cor.europa.eu/Pages/116-th-cor-plenary-session-webstreaming.html. Il primo tema sarà Schengen. L'inizio della discussione riguardo il parere sul'inserimento dei disoccupati di lunga durata è atteso tra le 17.30 e le 18.

I commenti sono chiusi