Rossi vince anche a Lucca. Borghi al 24 per cento.

FIRENZE - Enrico Rossi vince anche a Lucca ottenendo 60.904 voti (41,25%) con le due liste collegate (Partito Democratico e Popolo Toscano) che di voti ne ottengono, rispettivamente, 56.454 (39,63%) e 2.259 (1,59%). Segue - con il 24,33 per cento - il leghista Claudio Borgi sfiorando quota 36 mila (35.915 per l'esattezza): le liste a lui collegate (Lega Nord e Fratelli d'Italia) stanno rispettivamente al 20,2% (con 28.779 voti) e al 4,09% (con 5.821 voti).

Il candidato dei 5Stelle, Giacomo Giannarelli, arriva a 22.550 voti (15,27%) con il suo movimento che ne prende 21.629 pari al 15,18%.

Stefano Mugnai di Forza Italia ottiene 19.638 voti con il 13,3% e con le due liste collegate: Lega Toscana allo 0,6% (861 voti) e Forza Italia al 13,05% (18.592 voti). Tommaso Fattori è al quinto posto con 6.204 voti alla sua persona (4,2%) e 5.810 (4,08%) alla lista politica collegata: Toscana a Sinistra.

Chiudono Giovanni Lamioni (1.893 voti pari all'1,28%) e Gabriele Chiurli (526 voti pari allo 0,36%). La lista collegata al primo (Passione per la Toscana) di voti ne prende 1.754 (1,23%) e quella collegata al secondo (Democrazia Diretta) si ferma a 487 voti (0,34%).

147.630 i voti validi per i candidati (con 142.446 voti validi, in complesso, per le liste). 3 le schede contestate mentre le bianche e le nulle sono state, rispettivamente, 3.495 e 6.338. I cittadini e le cittadine iscritti nelle 466 sezioni elettorali di Lucca e provincia erano 343.048. Hanno votato in 157.466 pari al 45,9%.

I commenti sono chiusi