ROSY BINDI, La Juve non è stata vittima mafie

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – "Non poteva non destare la nostra attenzione il fatto che persino la società calcistica più importante d'Italia venisse raggiunta dall'interesse delle organizzazioni mafiose".

I commenti sono chiusi