SanitàdiTutti, domani a Spazio Reale la giornata partecipata con Rossi e Saccardi

FIRENZE - Un'intera giornata di lavoro che vedrà partecipare operatori, amministratori locali e cittadini che vogliono avanzare proposte e suggerimenti sulla riforma del sistema sanitario toscano. E' quella che si terrà domanisabato 7 novembre, a Spazio Reale, San Donnino. "SanitàdiTutti, giornata di partecipazione sul riordino del Servizio sanitario", è stata fortemente voluta dall'assessore al diritto alla salute e al welfare Stefania Saccardi, per condividere nel modo più ampio possibile il processo di riorganizzazione del sistema socio-sanitario in atto in Toscana.

E l'adesione è stata tale che nel giro di pochi giorni (l'iniziativa è stata lanciata il 22 ottobre) è stato raggiunto e superato il numero previsto di 500 partecipanti. Si è deciso così di innalzare a 600 la quota di partecipanti, quota che non può essere superata, per motivi logistici e di sicurezza. Per questo le iscrizioni sono ormai chiuse da giorni. Resta aperto invece lo "speciale" SanitàdiTutti, sulle pagine dell'assessore Saccardi (www.regione.toscana.it/sanitaditutti), attraverso il quale gli operatori che lo vorranno potranno, tramite l'apposito form, inviare le proprie idee, proposte, consigli: www.regione.toscana.it/regione/giunta/form-temi-della-riforma.

Questo il programma della giornata di sabato 7. I lavori saranno aperti dal saluto dell'assessore Stefania Saccardi, alle 9.30. Poi, la presentazione della giornata e subito dopo la divisione in tavoli di discussione sui diversi temi, condotti da coordinatori e facilitatori, che lavoreranno per l'intera mattinata. Alle 14 la discussione in plenaria, durante la quale i coordinatori dei vari tavoli esporranno le sintesi dei temi discussi. Alle 17.30 le conclusioni dell'assessore Saccardi.

Al termine dei lavori della mattina, intorno alle 12, è previsto l'intervento del presidente Enrico Rossi.

Questi i 15 temi dei 21 tavoli di discussione (ad alcuni temi sono dedicati più tavoli):

  • Nuova organizzazione delle aziende sanitarie
  • Zona distretto: le nuove caratteristiche
  • Strumenti di governance
  • Programmazione di area vasta
  • Governo clinico: proposte per il nuovo assetto governativo
  • Governo delle reti ospedaliere e ruolo delle direzioni di presidio
  • Riassetto delle attività di ITT e ISPO
  • Come risolvere le liste di attesa
  • Dipartimenti territoriali
  • Dipartimenti delle professioni sanitarie
  • Ruolo della medicina generale
  • Dipartimento della prevenzione
  • Processo di valorizzazione delle risorse umane
  • Continuità tra ospedale e territorio
  • Rete pediatrica

Vai al programma della giornata

I colleghi giornalisti che vorranno partecipare, saranno i benvenuti in ogni momento della giornata.

 

I commenti sono chiusi