Sant’Anna di Stazzema, Rossi: “Con Bianca Pieri scompare un’altra testimone della strage”

FIRENZE - "È con grande tristezza che apprendo della scomparsa di Bianca Pieri. Con lei se ne va un'altra testimone della strage di Sant'Anna di Stazzema e di quel tragico periodo che fu l'estate del '44 in Toscana".

Così il presidente della Regione Enrico Rossi, informato della morte della superstite della strage nazifascista, in cui persero la vita 560 persone.

"A noi tutti – ha aggiunto il presidente Rossi - resta il compito imprescindibile di tenere viva la memoria e di trasmettere alle nuove generazioni i valori della democrazia e della libertà. Perché si possa dire: 'Mai più Sant'Anne!', come abbiamo riaffermato lo scorso 12 agosto durante la commemorazione del 72mo anniversario dell'eccidio. A nome mio e della Regione Toscana esprimo alla famiglia le più sentite condoglianze".

I commenti sono chiusi