Sartor Antiqua, la storia da indossare

Da oggi apre i battenti un atelier gestito da sarti volontari per abiti e accessori storici realizzati dai talenti del cucito di Barberino e Tavarnelle. Il sindaco Giacomo Trentanovi: “una nuova fucina di idee e competenze che tiene vivo il paese”

I commenti sono chiusi