Screening oncologico per le donne: il 1 aprile stop temporaneo nell’area pistoiese

Lunedi 1 aprile è previsto un arresto temporaneo del programma informativo di gestione degli screening oncologici per l'area pistoiese per consentire un aggiornamento del sistema operativo. L'Azienda Usl assicura il regolare svolgimento degli esami preventivi, quali mammografie o pap test, per le donne che hanno già ricevuto la lettera di invito a presentarsi per effettuare la prestazione sanitaria. Nei giorni successivi all'arresto temporaneo del sistema gli operatori provvederanno ad inserire nel programma di gestione l'esame effettuato per aggiornare la storia di screening della donna. Possibili disagi potranno verificarsi nella richiesta di informazioni telefoniche, ad esempio per spostare il giorno di visita, poiché gli operatori addetti al front office non potendo accedere al sistema informatico. Sarà cura degli stessi operatori contattare telefonicamente le utenti il giorno successivo per rispondere alle richieste.

Per l'area pistoiese è possibile contattare telefonicamente l'Associazione Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori) che gestisce i programmi di screening, allo 0573-16032, dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 12.
Per la zona della Valdinievole la segreteria di screening è gestita dall'Associazione Asvalt (Associazione Valdinievole per la Lotta contro i Tumori) attiva allo 0572-75022, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 15.30 alle ore 17.


www.uslcentro.toscana.it

I commenti sono chiusi