Scuola nazionale cani guida, domani, sabato 22 ottobre, Open Day

FIRENZE - Torna domani, sabato 22 ottobre, l'atteso appuntamento con l'Open Day della Scuola nazionale cani guida e della stamperia Braille, fiori all'occhiello della Regione Toscana.

Porte aperte dunque a Scandicci, in via dei Ciliegi 26, per seguire, a partire dalle ore 15.30, le prove di lavoro, su un percorso con ostacoli di vario tipo, dei cani guida, di razza labrador e golden retriever. Subito dopo, verso le 16, sotto i riflettori ci saranno il Gruppo cinofilo Pubblica assistenza Bouturlin e la Scuola italiana cani da salvataggio (16.30), alle 17 frisbee con i protagonisti del progetto "A scuola con Pluto" che punta a educare gli alunni in età scolastica ad una relazione equilibrata con gli animali a noi più vicini. Alle 17.30 la presentazione del metodo "gentile" di addestramento, che permette di ottenere risposte adeguate dai cani tutelando nel contempo il loro benessere.

Nel primo pomeriggio interverrà anche l'assessore a sociale, diritto alla salute e sport Stefania Saccardi.

La scuola cani sarà comunque aperta anche la mattina di sabato, dalla 10 in poi, con l'esposizione di mappe e libri tattili della Stamperia Braille e una mostra fotografica sulla Pet-Therapy.

La giornata è organizzata dal settore politiche giovanili, per la famiglia e lo sport della Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale della Regione in collaborazione con l'Uici, Unione italiana ciechi e ipovedenti, e Crid, Centro regionale informazione e documentazione sull'accessibilità.

I commenti sono chiusi