Seconda tappa del tour della Polizia Municipale nei quartieri

Seconda tappa del tour della Polizia Municipale nei quartieri

d42550 21 Novembre 2018

Ieri sera un nuovo appuntamento con i cittadini del Q5 al Circolo Sms di Rifredi. Presenti l’assessore Gianassi, il presidente Balli e il comandante Casale

Continuano gli incontri tra Polizia Municipale e i cittadini, occasioni per illustrare gli interventi fatti e per raccogliere suggerimenti e segnalazioni.

Ieri sera l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi, il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli e il comandante Alessandro Casale hanno incontrato una quarantina di persone presso il circolo Sms di Rifredi”. Sono stati illustrati i risultati ottenuti sulla base delle segnalazioni raccolte a maggio durante il primo appuntamento. Anche ai residenti del Quartiere 5 è stata proposta in quell’occasione la campagna “3X3”, e cioè la scelta di tre argomenti ritenuti fondamentali dalla popolazione della zona e sui quali la Municipale sarebbe intervenuta nei mesi successivi. I cittadini hanno quindi indicato le problematiche del Quartiere da loro ritenute più influenti e ieri sera sono stati illustrati gli interventi effettuati sulla base delle segnalazioni, ma anche le attività in corso e quelle in programma. Dai presenti sono arrivati nuovi spunti di riflessione per attivare nuovi controlli.

La riunione è stata molto apprezzata dai cittadini ed è stata anticipata da un intervento avvenuto proprio prima dell’incontro. Una pattuglia dell’Antidegrado ha infatti notato che uno dei due ragazzi seduti sulle scalette del circolo, lato via Vittorio Emanuele II, stava fumando una canna. Gli agenti hanno quindi effettuato un controllo: il giovane, privo di documenti, è stato fotosegnalato. Si tratta di un 26enne marocchino che è stato trovato in possesso di piccola quantità di hashish. Il giovane è stato denunciato per violazione delle leggi sull’immigrazione ed è stato segnalato in Prefettura per possesso di droga per uso personale. (mf)

I commenti sono chiusi