Si colora del genio leonardesco l’Arcobaleno d’Estate della Regione Toscana

FIRENZE - Un arcobaleno di eventi per festeggiare l'arrivo dell'estate. Si intitola ‘Una vacanza geniale', in omaggio a Leonardo nel cinquecentenario della sua morte, il cartellone di appuntamenti dell'Arcobaleno d'Estate promosso anche quest'anno dalla Regione Toscana, con la partecipazione de La Nazione, con il supporto di Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana, e la collaborazione di Anci Toscana, Ente Bilaterale Turismo Toscano e delle categorie economiche. Tantissimi gli eventi che si terranno in tutta la Regione dal 20 al 23 giugno prossimi.

A presentarli, questa mattina, all'Auditorium de La Nazione a Firenze, insieme al direttore della testata Francesco Carrassi, l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, il direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Palumbo, il direttore di Fondazione Sistema Toscana Paolo Chiappini, il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani e il presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni. A portare i loro saluti e a presentare i singoli eventi cittadini quindi, il sindaco del Forte dei Marmi Bruno Murzi, l'assessore del Comune di Pistoia Alessandro Sabella, il presidente di Fipe Confcommercio Aldo Cursano, il sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto.

"Da sette anni il nostro giornale promuove questa iniziativa – ha spiegato il direttore Carrassi – con un successo sempre crescente. L'Arcobaleno d'Estate è un cartellone di eventi che valorizza le singole realtà toscane, le associazioni e i cittadini, nello spirito di vicinanza e attenzione al territorio che da sempre caratterizza La Nazione. Questa edizione è più ricca che mai e per il prossimo anno puntiamo ad andare oltre: la sfida è esportare il format in altre regioni, creando collaborazioni e sinergie".

"Una sfida che accogliamo molto volentieri – ha detto l'assessore regionale al turismo, Stefano Ciuoffo rispondendo all'idea di estendere l'Arcobaleno d'Estate fuori dalla Toscana – perché solo facendo rete si valorizzano al meglio tutte le risorse. L'Arcobaleno d'Estate, nato grazie alla collaborazione con La Nazione, ha permesso in questi anni di valorizzare non solo le grandi città, ma anche tante realtà più piccole ma di grande pregio. In questo modo possiamo far crescere ancora i flussi turistici, senza concentrarli solo nei centri principali e valorizzando le eccellenze diffuse".

"La Toscana è un brand che funziona in tutto il mondo – ha spiegato il direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Palumbo – ma riuscire a unire alle grandi città anche i piccoli centri significa intercettare nuovi flussi turistici e rispondere all'esigenza sempre più forte anche fra i viaggiatori: quella di diversificare le tappe del viaggio, abbinando più esperienze. Per questo, iniziative come l'Arcobaleno d'Estate, sono fondamentali".

Fra gli eventi da non perdere l'apertura del cartellone il 20 giugno a Firenze con un ricchissimo programma all'insegna del divertimento e dell'enogastronomia d'eccellenza, che si concluderà con i "fuochi d'artificio arcobaleno". E ancora, il concerto degli Stadio il 21 giugno a Forte dei Marmi (Lu) e la serata a Camaiore il giorno successivo, durante l'evento arcobaleno d'estate, è prevista una tappa del Radio2 Summer Live, per la prima volta in arrivo in Toscana. Serata-evento a Pistoia il 22 e notte di gusto, arte e cultura ad Arezzo domenica 23 giugno nella splendida location del Prato tra il Duomo e la Fortezza Medicea a chiusura degli eventi.

Info e programma completo con tutti gli eventi saranno oggetto a breve di una specifica pubblicazione in regalo con La Nazione. Nel frattempo sono visibili sul sito https://www.arcobalenodestate.it/

Sempre attraverso il sito è possibile, per chi è interessato, inserire un evento nel cartellone.

 

I commenti sono chiusi