Solidarietà dell’assessore Bugli al sindaco Nogarin per l’auto danneggiata


FIRENZE – L'assessore alla presidenza Vittorio Bugli esprime solidarietà al sindaco di Livorno Filippo Nogarin.


"In una democrazia ci si scontra su visioni, idee e progetti, ma non si possono accettare quelli che sembrano gesti intimidatori, sebbene ancora da chiarire" commenta. Il sindaco di Livorno aveva trovato stamani la propria auto con il vetro e il cruscotto distrutti: all'interno erano stati sottratti satellitare, un computer portatile e alcuni documenti. Sei giorni fa aveva trovato le ruote della stessa auto tagliate e due giorni fa qualcuno aveva provato ad entrare nella casa del primo cittadino. Non è chiaro se gli episodi siano legati tra loro. 


I commenti sono chiusi