Sopralluogo alla Sr 429, opera ultimata entro fine 2017

L'assessore Ceccarelli e il commissario Annunziati
L'assessore Ceccarelli e il commissario Annunziati

FIRENZE - E' un cantiere in piena attività quello che questa mattina ha accolto l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli e i sindaci di Empoli, Castelfiorentino, San Miniato e Gambassi, che hanno partecipato ad un sopralluogo ai lavori per il completamento della variante alla sr 429 e delle opere ad essa collegate.

La delegazione ha visitato in particolare il cantiere della complanare di Brusciana, che ha iniziato ad essere asfaltata e sarà presto aperta. "Quest'opera - ha detto l'assessore Ceccarelli - insieme all'installazione di un ulteriore semaforo in corrispondenza del passaggio a livello di Brusciana, uno tra i passaggi a livello toscani più spesso 'abbattuti' dagli automobilisti in transito, permetterà di rendere più fluido il traffico che attraversa la frazione entro la fine del mese di maggio". 

Il sopralluogo al cantiere, organizzato dal commissario regionale ad acta Alessandro Annunziati, è arrivato all'indomani della pubblicazione da parte degli Uffici della Città Metropolitana di Firenze del bando per l'individuazione del soggetto esecutore dei lavori di completamento del VI lotto della variante alla Sr 429, da Brusciana allo svincolo della Sgc Fi-Pi-Li Empoli Centro. Si tratta di un passaggio fondamentale, che consentirà il completamento della nuova infrastruttura tra il km 31+477 e 34+932 (lotto VI).

Il bando prevede un investimento complessivo di 5.600.000 euro, dei quali 3.868.808 euro per i lavori (compresi 122.528 euro di oneri per la sicurezza) e 1.731.191 euro a disposizione dell'amministrazione per IVA ed altre spese accessorie.

Le imprese interessate a partecipare al bando dovranno presentare le offerte entro il 16 maggio alle ore 13. I lavori saranno aggiudicati in base al criterio del prezzo più basso, con l'esclusione automatica di offerte anomale, e saranno appaltati 'a corpo'. I lavori si svolgeranno sotto la sorveglianza del commissario regionale.

Le opere messe a bando saranno complementari ai lavori realizzati dalla Provincia di Firenze fino al giugno 2014 ed a quelli in corso, avviati dall'ufficio del commissario nel marzo scorso con la collaborazione della Città Metropolitana di Firenze ed oggi oggetto del sopralluogo dell'assessore Ceccarelli e dei sindaci (completamento dell'attraversamento del Rio Stella e raccordo con lo svincolo della SGC FIPILI di Empoli Centro, realizzazione delle cabine per l'alimentazione delle gallerie e di Pianezzoli e Ponte a Elsa, realizzazione della complanare di Brusciana).

Si ricorda che il termine previsto per i lavori in corso è giugno 2016. Nel mese successivo, luglio 2016, dovrebbero partire i lavori per il completamento del VI lotto, oggetto del bando pubblicato ieri. Il tempo di realizzazione massimo prevsito per le nuove opere è di 245 giorni, con scadenza a febbraio 2017.

Per quanto riguarda il futuro e gli altri interventi necessari per il completamento dell'intera vartante alla sr 429, si ricorda che si è conclusa la progettazione degli stralci funzionali sul V lotto realtivi al completamento del Cavalcaferrovia ed ai 3 Cavalcavia in località Madonna della Tosse. I lavori saranno a breve affidati con specifiche procedure negoziate.

Inoltre è già avviata la progettazione dei lavori di completamento dell'asse principale del V lotto, che sarà appaltata entro la fine del 2016. Nel corso del 2016 sarà anclusa anche la progettazione del completamento del IV lotto in modo da poter procedere all'appalto nel corso del primo semestre 2017. Grazie a questo serrato programma di progettazioni e scadenze si mira a garantire la continuità dei lavori per tutto il 2017. Obiettivo è la conclusione dell'opera entro la fine del prossimo anno. 
 

I commenti sono chiusi