Speciali batbox antizanzare installate sul Mugnone a Firenze

Un progetto promosso e finanziato dal Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno in collaborazione con il Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Firenze per favorire la presenza in ambito urbano di pipistrelli, tra i principali predatori d’insetti notturni capaci ciascuno di mangiare fino a quasi un migliaio di zanzare ogni notte

I commenti sono chiusi