“Sport e scuola compagni di banco”, giovedì 11 festa conclusiva al Centro tecnico di Coverciano

FIRENZE - Si conclude domani, giovedì 11 maggio, il progetto "Sport e scuola compagni di banco", organizzato da Regione Toscana e Ufficio scolastico regionale, che ha coinvolto nel secondo anno di attuazione circa 80.000 bambini delle classi prime e seconde e di qualche terza della scuola primaria toscana.

L'appuntamento è alle 10 presso il centro tecnico FIGC di Coverciano, con ingresso dal Museo del calcio in viale Aldo Palazzeschi 20. All'evento presenzieranno circa 500 bambini provenienti da tutte le province toscane con le insegnanti, gli esperti di educazione fisica e una rappresentanza dei dirigenti scolastici.

Intervengono l'assessore regionale a sport, sociale e diritto alla salute Stefania Saccardi e Domenico Petruzzo, direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale toscano, insieme a Maurizio Francini, responsabile del Centro tecnico di Coverciano e direttore della Fondazione Museo del Calcio.

La festa di giovedì inizierà con una sfilata dei ragazzi e con il loro posizionamento al centro del campo nelle postazioni segnalate, in corrispondenza delle varie stazioni di gioco (velocità, precisione, equilibrio).

Intanto dalle 11 alle 12 si svolgerà un incontro dell'assessore Saccardi e del direttore Petruzzo con i docenti e gli esperti di educazione fisica che hanno condotto il progetto per valutare e condividere l'esperienza. Al termine della mattinata sarà consegnata ad ogni bambino una medaglia a ricordo della manifestazione.
 

I commenti sono chiusi