Sulla scia dei giorni. Dialoghi sul limite. Video del primo appuntamento con Gian Domenico Borasio

 

Gian Domenico Borasio (Novara, 1962) dirige la cattedra di Medicina palliativa dell’Università di Losanna (Svizzera). È stato per vent’anni a capo del gruppo di ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica (SLA) del Dipartimento di Neurologia dell’Università di Monaco di Baviera. Tra i fondatori del Centro interdisciplinare di medicina palliativa di Monaco, il Prof. Borasio è autore di oltre 330 articoli specialistici e 15 libri tra cui il best-seller “Saper morire” (Bollati Boringhieri ed.), che ha venduto più di 180.000 copie ed è stato tradotto in 5 lingue. Italiano di nascita, vive tra Germania e Svizzera da oltre trent’anni. Ha redatto il protocollo palliativo per accompagnare la fase terminale di Eluana Englaro ed è presidente del comitato scientifico dell’Associazione «Per Eluana». Il Ministero della Giustizia tedesco lo ha nominato membro della commissione che ha stabilito i principi per una legge sul testamento biologico. Gian Domenico Borasio è cattolico praticante ed è stato per molti anni membro del consiglio scientifico dell’Accademia Cattolica della Baviera.

Sulla scia dei giorni:  Vedi il calendario degli incontri

I commenti sono chiusi