Chiara White in concerto. Domenica 21 ottobre a Livorno

Chiara White in concerto. Domenica 21 ottobre a Livorno

A partire da domenica 21 ottobre tornano i concerti di “Ospedali in Musica”, la stagione di musica in ospedale organizzata da . Alle ore 17.00 nella Hall al Secondo Piano del Palazzo di Amministrazione degli Spedali Riuniti (Viale Alfieri 36, ingresso libero) si esibirà in concerto la cantautrice fiorentina Chiara White

A partire da domenica 21 ottobre tornano i concerti di “Ospedali in Musica”, la stagione di musica in ospedale organizzata da A.Gi.Mus. Firenze – Livorno e Azienda USL Toscana Nord Ovest, rivolta a degenti, familiari e pubblico esterno e realizzata grazie al sostegno di Dulcimer Fondation Pour La Musique.

Alle ore 17.00 nella Hall al Secondo Piano del Palazzo di Amministrazione degli Spedali Riuniti (Viale Alfieri 36, ingresso libero) si esibirà in concerto la cantautrice fiorentina Chiara White, che presenterà il suo album di debutto Biancoinascoltato, pubblicato dall’etichetta Red Cat con distribuzione Audioglobe.

Vincitrice del Premio Zonta 2018 nell’ambito del Lilith Festival di Genova per la migliore canzone d’autore e recentemente selezionata tra gli artisti ammessi alla vetrina Glocal Sound del Reset Festival di Torino, Chiara White si esibirà in concerto in trio accompagnata da Alessandro Alajmo alla chitarra elettrica e Marco Monelli alle tastiere.

“Biancoinascoltato è una parola, anzi due, legate indissolubilmente. É la purezza, l’essenza, la bellezza che l’artista scorge dietro il velo dell’apparenza e tenta di portare alla luce, dargli forma, e farne dono a chiunque lo voglia ricevere” – racconta Chiara descrivendo il suo progetto.

L’iniziativa è in collaborazione con l’Associazione Il Popolo del Blues, che ogni anno nell’ambito di Ospedali in Musica presenta appuntamenti che, dalla musica classica, spaziano verso cantautorato, folk e blues.

Sette saranno i concerti di Ospedali In Musica da ottobre a dicembre, con il focus rivolto, come da tradizione, sulla musica classica e i giovani talenti.

Il 28 ottobre, in collaborazione con A.Gi.Mus. Sede Nazionale, si esibiranno in concerto i flautisti Roberto e Marco Cilona assieme a Massimo Aureli alla chitarra. Il 4 novembre sarà la volta del clarinettista Andrea Caputo (che suonerà in duo con Lorenzo Pascucci al pianoforte), giovane talento vincitore del Premio Crescendo Città di Firenze. Proprio nell’ambito dello stesso concorso sono risultate vincitrici anche le violiniste Lucilla Mariotti (protagonista del concerto del 18 novembre) e Misia Iannoni Sebastianini (che suonerà per Ospedali in Musica il 25 novembre). L’inedito connubio chitarra e fisarmonica caratterizzerà invece l’appuntamento dell’11 novembre, con il fisarmonicista Roberto Caberlotto (già membro del duo DissonAnce) e la chitarrista Fabrizia Dalpiaz.

Il gran finale, il 16 dicembre, segna la collaborazione tra Ospedali in Musica e Fondazione ORT – Orchestra della Toscana: nella hall dell’ospedale si esibiranno i gruppi da camera di YoYo, progetto  realizzato per il secondo anno dall’ORT nell’ambito del bando SIAE S’Illumina, che prevede un percorso di crescita professionale, formazione ed inserimento in orchestra per un gruppo di giovani musicisti selezionati tramite audizione.

“Crediamo nel valore della musica in ospedale e portiamo avanti questo progetto nonostante le difficoltà nel reperire fondi per riuscire a sostenerlo” – ha commentato Luca Provenzani, Presidente di A.Gi.Mus. Firenze – “mettiamo in rete tante realtà e associazioni e riuniamo musicisti provenienti da tutta Italia intorno ad un solo fine comune: rendere l’Ospedale un luogo di incontro, umanizzarlo, farlo percepire sempre di più come un posto che accoglie in ogni momento e non solo nei momenti difficili della vita,  con l’idea che la visione di insieme della Persona – mente e corpo – sia il punto di partenza per un nuovo modo di prendersi cura di chi è in Ospedale”.

Il 16 dicembre suoneranno quindi i violinisti Isak Lenza, Virginia Capozzi e Irene Maggio, la violista Federica Cardinali, le violoncelliste Anna Montemagni e Elettra Mealli. Assieme a loro, Erika Macalli a flauto e ottavino, Marco Spada all’oboe, Chiara Spinelli al clarinetto, Daniele Tambellini al fagotto, Miloro Vagnini alla tromba, Gabriele Antonio Galluzzo e Alessandro Giorgini ai corni.

 

 

L'articolo Chiara White in concerto. Domenica 21 ottobre a Livorno proviene da www.controradio.it.