Lavori Fi-Pi-Li, parte sconto per bus e Tir che percorrono A11 e A12

Lavori Fi-Pi-Li, parte sconto per bus e Tir che percorrono A11 e A12

Entra in vigore oggi lo sconto di circa il 50% sulla tariffa autostradale ai mezzi pesanti (classi 3, 4 e 5) che percorrono le A11 e A12 in alternativa alla Sgc Fi-Pi-Li. A segnalarlo è una nota della Regione Toscana precisando che è “giunto il nulla osta dal Mit” e sono stati “firmati gli atti necessari”.

“Si tratta di un provvedimento nato dalla volontà di limitare per quanto possibile i disagi all’utenza e le code dovute lal cantiere per il miglioramento della sicurezza lungo la Fi-Pi-Li. La Regione Toscana sta portando avanti tutto quanto in suo potere per ridurre le criticità e, tra queste, la presenza in strada di mezzi pesanti. Togliendo camion e pullman dalla Fi-Pi-Li, la code subiranno una riduzione notevole e con esse anche i disagi per l’utenza, sia nei giorni lavorativo che nel fine settimana” spiega l’assessore regionale alle infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli.

La fase iniziale di incentivo, in via sperimentale, sarà a carico di Aspi e Salt, senza oneri per la Regione Toscana. Il periodo di prova durerà due mesi, al termine dei quali la Regione valuterà se far proseguire l’iniziativa, questa volta a carico del bilancio regionale.

L’agevolazione tariffaria riguarderà esclusivamente i transiti andata e ritorno dei mezzi a 3,4 e 5 assi nelle seguenti tratte delle autostrade A11 e A12: Firenze Ovest- Pisa Nord; Firenze Scandicci – Pisa Nord; Calenzano – Pisa Nord; Firenze Impruneta – Pisa Nord; Firenze Sud- Pisa Nord; Prato est – Pisa Nord; Firenze Ovest – Pisa Centro; Firenze Scandicci – Pisa Centro; Calenzano – Pisa Centro; Firenze Impruneta – Pisa Centro; Firenze Sud – Pisa Centro; Prato est – Pisa Centro; Firenze Ovest – Livorno; Firenze Scandicci – Livorno; Calenzano – Livorno; Firenze Impruneta – Livorno; Firenze Sud – Livorno; Prato est – Livorno.

Hanno diritto alla riduzione tariffaria del 50% i titolari di contratto Telepass con Viacard con veicoli di classe di pedaggio 3, 4 e 5.

L'articolo Lavori Fi-Pi-Li, parte sconto per bus e Tir che percorrono A11 e A12 proviene da www.controradio.it.

Chiusura A11 in provincia Lucca per guasto condotta gas

Chiusura A11 in provincia Lucca per guasto condotta gas

Chiusura temporanea dell’A11 in provincia di Lucca, tra Altopascio e Capannori in entrambe le direzioni, in seguito a un guasto alle condutture del gas dipeso dalla foratura di una tubatura causata accidentalmente da operai che stavano lavorando nell’area parcheggio Sibolla dell’A11 Firenze mare, in direzione mare, tra Altopascio e Capannori.

In seguito alla chiusura, Autostrade segnala code alle uscite obbligatorie: all’uscita obbligatoria di Altopascio per chi viaggia verso Pisa si sono formati 5 km di coda, in direzione opposta 3 km. In alternativa Autostrade consiglia di anticipare l’uscita a Lucca est per le provenienze da Pisa ed a Chiesina Uzzanese per chi proviene da Firenze.

I tempi della riapertura dell’autostrada, secondo quanto spiegato al momento sempre dalla polstrada, al momento non sarebbero brevi. All’opera ci sono squadre dei vigili del fuoco e tecnici della società che gestisce il servizio del gas e inoltre sono intervenute pattuglie della Sottosezione di Montecatini della stradale. In volo anche l’elicottero della polizia, al fine di monitorare meglio situazione su intero bacino.

L'articolo Chiusura A11 in provincia Lucca per guasto condotta gas proviene da www.controradio.it.

Chiusura A11 in provincia Lucca per guasto condotta gas

Chiusura A11 in provincia Lucca per guasto condotta gas

Chiusura temporanea dell’A11 in provincia di Lucca, tra Altopascio e Capannori in entrambe le direzioni, in seguito a un guasto alle condutture del gas dipeso dalla foratura di una tubatura causata accidentalmente da operai che stavano lavorando nell’area parcheggio Sibolla dell’A11 Firenze mare, in direzione mare, tra Altopascio e Capannori.

In seguito alla chiusura, Autostrade segnala code alle uscite obbligatorie: all’uscita obbligatoria di Altopascio per chi viaggia verso Pisa si sono formati 5 km di coda, in direzione opposta 3 km. In alternativa Autostrade consiglia di anticipare l’uscita a Lucca est per le provenienze da Pisa ed a Chiesina Uzzanese per chi proviene da Firenze.

I tempi della riapertura dell’autostrada, secondo quanto spiegato al momento sempre dalla polstrada, al momento non sarebbero brevi. All’opera ci sono squadre dei vigili del fuoco e tecnici della società che gestisce il servizio del gas e inoltre sono intervenute pattuglie della Sottosezione di Montecatini della stradale. In volo anche l’elicottero della polizia, al fine di monitorare meglio situazione su intero bacino.

L'articolo Chiusura A11 in provincia Lucca per guasto condotta gas proviene da www.controradio.it.

A11: provoca incidente e fugge, denunciato

A11: provoca incidente e fugge, denunciato

Un 28enne è stato denunciato dalla polizia stradale di Pistoia per essere fuggito frettolosamente, sabato scorso, dopo aver causato un incidente stradale sull’A11 nei pressi di Pistoia, incurante di accertarsi dei danni provocati alla macchina tamponata e al suo conducente.

La vittima era riuscita a segnare solo due lettere e un numero della targa dell’auto pirata ma tanto è bastato alla Polstrada per rintracciare il pirata della strada. Il veicolo fuggito è stato individuato e rinvenuto davanti alla casa del proprietario, residente nel pistoiese, che ha ammesso le proprie colpe.
Anche i danni esterni dell’auto collimano perfettamente con quelli della vettura tamponata. L’uomo è stato denunciato e rischia fino a tre anni di carcere e la sospensione della patente fino a cinque.

L'articolo A11: provoca incidente e fugge, denunciato proviene da www.controradio.it.