Prandelli in piazza per A.T.T.

Prandelli in piazza per A.T.T.. Il CT della Nazionale Cesare Prandelli sarà presente sabato 22 marzo dalle 12.00 in Piazza Annigoni a Firenze per autografare personalmente le Uova della Solidarietà dell’Associazione Tumori Toscana A.T.T.

Cesare Prandelli, dunque, rinnova ancora una volta l’impegno nel sostenere il servizio di Cure Domiciliari Oncologiche (C.D.O.) gratuite offerto ai malati oncologici dall’Associazione Tumori Toscana, a testimonianza di come lo sport possa essere anche veicolo di promozione di una cultura solidale e mezzo per aiutare le persone meno fortunate. Una bella occasione per i tifosi e per tutti i fiorentini per salutare mister Prandelli e festeggiare la Pasqua con un Uovo speciale.
L’Associazione Tumori Toscana cura gratuitamente e a domicilio i malati oncologici, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, festivi inclusi. Attualmente l‘A.T.T. opera a Firenze, Prato, Pistoia e rispettive province, assistendo quotidianamente circa 300 pazienti con un’équipe polispecialistica composta da medici, psicologi, infermieri professionali ed operatori socio sanitari. Agisce in accordo con il medico di famiglia e con i reparti ospedalieri, permettendo al malato di restare in famiglia e di godere così di una migliore qualità della vita. Collaboracon medici specialisti in oncologia, cardiologia, angiologia ed altre branche, i quali offrono la loro consulenza al paziente. L’A.T.T. propone al malato ed ai suoi familiari un servizio di consulenza psicologica e fornisce, infine, sempre gratuitamente ed a domicilio, farmaci e presidi sanitari, quali lettini ospedalieri, sedie a rotelle, materassini antidecubito ed aste per flebo. Tutti i professionisti che collaborano con l’A.T.T. sono retribuiti dall’Associazione stessa, che si avvale unicamente di donazioni di privati e dei fondi raccolti durante le campagne promozionali.