Disco della Settimana: The Allergies, “Steal the Show”

Disco della Settimana: The Allergies, “Steal the Show”

Terzo album del duo di Bristol, un altro tuffo nel groove attraverso la loro divertita rilettura di funk, hip hop e acid jazz. All’album collaborano, tra gli altri, Andy Cooper degli Ugly Ducking, Izo FitzRoy e Dr Syntax, una leggenda dell’hip hop britannico.

“Suonatissimi” nel mondo anglosassone, praticamente ignorati in Italia, li scopriamo insiame ascoltando l’album “Steal The Show”, appena uscito per Japapeno Records, nella nostra rubrica “Il Disco della Settimana”.

L'articolo Disco della Settimana: The Allergies, “Steal the Show” proviene da www.controradio.it.

Disco della Settimana: Gizelle Smith “Ruthless Day”

Disco della Settimana: Gizelle Smith “Ruthless Day”

Dopo quasi 8 anni di assenza, Gizelle Smith torna in scena con il secondo esplosivo album “Ruthless Day”, armata di una crew di musicisti jazz, il collaboratore fidato Def Stef alle produzioni e composizioni ed il soul man americano Eric Boss di scuderia Stones Throw Records come ospite speciale su 2 tracce.


“Ruthless Day” è un disco di ampio respiro, morbido ma potente, armonicamente ricco e con arrangiamenti che rimandano alla scuola dei Rotary Connection o dei Cymande. Allo stesso tempo il nuovo disco della cantante da Manchester suona moderno e attuale, posizionandosi nel filone di funk progressivo rappresentato da artisti come Childish Gambino, Thundercat e Mr. Jukes. con inedite sonorità psichedeliche e progressioni jazz.

Il disco ha ricevuto supporto da varie radio tra cui JazzFM, KCRW e BBC 6Music. Craig Charles, Dj della BBC e campione del Funk & Soul ha dichiarato: “È entusiasmante ascoltare il nuovo album di Gizelle Smith, la mia cantante inglese preferita”, mentre Eddie Piller (Acid Jazz Records) ha detto: “Una cantante cosi potente… Un vero e proprio talento del soul britannico “.

Il disco, appena uscito, ha avuto la segnalazione del buon Tony “Face” Baciocchi che così ne parla sulla sua pagina: “Un album di raffinato soul funk (Gizelle è tra l’altro figlia d’arte visto che il padre suonava nella band dei Four Tops). “Ruthless day” si muove sicuro tra vintage e modern soul, funk, blues e si avvale di una voce bella, limpida e riconoscibile. Disco sincero che arriva al cuore.”

RUTHLESS DAY è disponibile su vinile e in formato digitale dal 30.03.18 via Jalapeno Records.

L'articolo Disco della Settimana: Gizelle Smith “Ruthless Day” proviene da www.controradio.it.