Giudizio favorevole VIA aeroporto, ministeri cultura ed ambiente

Giudizio favorevole VIA aeroporto, ministeri cultura ed ambiente

Il decreto di giudizio favorevole di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) è stato firmato da i ministeri dei beni culturali e dei trasporti. Il progetto prevede la realizzazione della nuova pista da 2.400 metri e di un nuovo terminal.

Toscana Aeroporti rende noto che è stato sottoscritto dal ministro dell’Ambiente, di concerto con il ministro dei Beni Culturali, il decreto di giudizio favorevole di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per il progetto del nuovo master plan 2014-2029 dell’aeroporto di Firenze.

La firma segue la conclusione positiva dei lavori della commissione tecnica Via che, lo scorso 5 dicembre 2017, ha emanato il parere integrativo per il progetto del nuovo master plan, che prevede la realizzazione della nuova pista da 2.400 metri e del nuovo terminal.

Toscana Aeroporti, spiega una nota, esprime soddisfazione per l’ottenimento del decreto Via che rappresenta un passaggio fondamentale per la realizzazione di un progetto di rilevanza strategica per la Società e il sistema aeroportuale toscano.

“Questo rappresenta il primo e fondamentale passaggio per la conclusione dell’iter di autorizzazione di un progetto che consentirà di dotare Firenze e la Toscana di un’infrastruttura strategica per rispondere alla domanda inevasa di traffico in regione”, ha commentato il presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai.

“Bene la firma del decreto di Via per l’aeroporto di Peretola. Ora si può partire con la nuova pista, non si torna indietro. Firenze avrà finalmente un aeroporto degno del suo nome”. Così, su twitter, il sindaco di Firenze Dario Nardella commenta il passo in avanti nell’iter autorizzativo per l’ampliamento dello scalo fiorentino.

L'articolo Giudizio favorevole VIA aeroporto, ministeri cultura ed ambiente proviene da www.controradio.it.