Palio Siena: “Sostituire corsa cavalli con lotta uomini”

Palio Siena: “Sostituire corsa cavalli con lotta uomini”

Cambiare la modalità del Palio di Siena passando dalla corsa dei cavalli alla lotta libera tra i rappresentanti dei quartieri senesi. E’ la proposta che l”Associazione italiana difesa animali ed ambiente’ (Aidaa) avanza al sindaco di Siena Luigi De Mossi, a cui ha inviato una lettera.

“Non capiamo perché il Palio debba essere corso dai cavalli vista la strage di cui sono rimasti vittime negli ultimi anni – scrive il presidente di Aidaa Lorenzo Croce -, basti pensare che negli ultimi dieci anni sono morti otto cavalli.”

“Sostituite – continua Croce – la corsa dei cavalli con un bell’incontro multiplo di lotta libera senza limitazioni tra esponenti dei vari quartieri che prendendosi gli stessi rischi dei cavalli entrino in un ring realizzato in mezzo alla piazza e combattano a mani nude e l’ultimo che rimane in piedi vince il Palio”.

“Siamo certi che il successo sarebbe garantito lo stesso, il regolamento della battaglia umana – conclude Croce – fatelo voi ma una lotta tutti contro tutti sarebbe molto interessante e di sicuro interesse generale e quelli feriti sarebbero curati nel migliore ospedale attrezzato di Siena e se muoiono sepolti con tutti gli onori del caso”.

L'articolo Palio Siena: “Sostituire corsa cavalli con lotta uomini” proviene da www.controradio.it.