UNIFI, Rettrice incontra no-pass: “discutiamo su soluzioni”

UNIFI, Rettrice incontra no-pass: “discutiamo su soluzioni”

La rettrice dell’Università di Firenze Alessandra Petrucci ha ricevuto questa mattina una delegazione in rappresentanza dei manifestanti no Green Pass che si sono radunati davanti al rettorato.

Una trentina di persone, tra studenti e docenti dell’ateneo, ha protestato questa mattina davanti al rettorato dell’Università di Firenze, in piazza San Marco contro l’obbligo di Green pass.  Poi manifestanti, sorvegliati dalle forze dell’ordine, hanno chiesto di poter consegnare un documento alla rettrice Alessandra Petrucci, che li ha incontrati.

“Sono consapevole dell’alto senso di responsabilità che gli studenti hanno dimostrato in questo lungo e difficile biennio ed è proprio a quello che faccio appello anche adesso. È questo il momento in cui dobbiamo e possiamo guardare avanti per riprendere in sicurezza la vita accademica e personale, contrastando con mezzi validi un virus che si diffonde in modo sempre più veloce – ha dichiarato la rettrice Petrucci a riguardo della protesta -. Riflettiamo tutti insieme se ammettere nei nostri luoghi di cultura coloro che sono in possesso del Green Pass sia dettato da una volontà discriminatoria, come sostenuto da alcuni, o piuttosto, come io fermamente credo, da finalità etiche volte a garantire migliori condizioni di salute per tutti. Come sottolineato recentemente dal Presidente della Repubblica: «vaccinarsi contro il Covid 19 è un dovere sia civico che morale».

“Ribadisco il mio impegno a garantire il diritto allo studio anche attraverso le lezioni a distanza trasmesse in streaming nonché attraverso interazioni fra docenti e studenti tramite le piattaforme che l’Ateneo ha messo a disposizione – ha concluso la rettrice -. Come rettrice di questo Ateneo ho l’obbligo di far rispettare le leggi, ma confermo la mia disponibilità al dialogo con tutta la comunità accademica per trovare soluzioni rispettose delle norme e delle volontà individuali”.

L'articolo UNIFI, Rettrice incontra no-pass: “discutiamo su soluzioni” da www.controradio.it.

Unifi: ripartenza lezioni a settembre in presenza e in streaming

Unifi: ripartenza lezioni a settembre in presenza e in streaming

Le regole per la ripartenza lezioni a settembre dell’Unifi per gli studenti e le studentesse, il sistema misto presenza/distanza

Studenti e studentesse in presenza, nel rispetto dei protocolli di sicurezza in materia di distanziamento, e in streaming: le regole per la ripartenza delle lezioni. E utilizzo del sistema di prenotazione del posto in aula Kairos, già impiegato nei semestri dello scorso accademico che permetterà di gestire eventuali turni in aula se il numero di posti disponibili, ridotto per la necessità del distanziamento, non sarà sufficiente. È quanto prevede il Senato accademico e il cda dell’Università di Firenze per la didattica nel primo semestre 2021-2022.

Per consentire la partecipazione di tutti gli studenti e le studentesse alle lezioni, si legge in una nota, sarà mantenuta la modalità del sistema misto presenza/distanza e quindi tutte le lezioni saranno trasmesse anche in streaming attraverso la piattaforma Cisco Webex. A beneficio degli studenti che non riescano a partecipare alle attività didattiche in presenza saranno disponibili le videoregistrazioni delle lezioni che saranno messe a disposizione sulla piattaforma Moodle per almeno una settimana.

“L’Ateneo intende svolgere in presenza, nel rispetto delle norme vigenti, tutti gli insegnamenti – ha sottolineato Anna Nozzoli, prorettrice alla didattica dell’Unifi – e insieme garantire la continuità della formazione agli studenti che non siano in grado di partecipare alle lezioni in presenza”.

La rettrice dell’Unifi, Alessandra Petrucci aveva già anticipato il sistema di ripartenza misto per il nuovo anno universitario ai nostri microfoni la scorsa settimana.

L'articolo Unifi: ripartenza lezioni a settembre in presenza e in streaming da www.controradio.it.

Alessandra Petrucci rettrice Università di Firenze, prima donna a guidare l’ateneo

Alessandra Petrucci rettrice Università di Firenze, prima donna a guidare l’ateneo

Affluenza al voto 80,31%. Alessandra Petrucci è la prima donna alla guida dell’Ateneo Fiorentino

Alessandra Petrucci, ordinaria di Statistica sociale, è stata eletta rettrice dell’Università di Firenze per il periodo 2021-2027, al termine della votazione che si è conclusa oggi alle 14.30. È la prima donna a guidare l’Ateneo fiorentino.

Petrucci ha ottenuto 1121 voti; l’altro candidato Gaetano Aiello 676. Le schede bianche sono state 73.

Per quanto riguarda l’affluenza alle urne, sono stati 1868 i voti espressi, cioè l’80,31% dei voti totali degli aventi diritto – tenuto conto che il voto del personale tecnico amministrativo è calcolato nella misura del 25%.

In dettaglio, hanno votato, sulla piattaforma telematica, 1629 elettori appartenenti alle categorie dei professori di ruolo, ricercatori a tempo indeterminato e determinato, rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Amministrazione, nel Senato Accademico, nel Nucleo di Valutazione, nei Consigli dei Dipartimenti e delle Scuole, rappresentanti del personale tecnico-amministrativo nel Senato e nel Consiglio di Amministrazione (pari all’83,67% per questa categoria).

Hanno votato 956 tecnici-amministrativi, dirigenti, lettori e collaboratori ed esperti linguistici (pari al 63,14% per questa categoria), corrispondenti a 239 voti “pesati”.

Si è votato giovedì 3 e venerdì 4 giugno si svolgeranno le elezioni del rettore dell’Università di Firenze, per il periodo 2021-2027. Il corpo elettorale era formato dai professori di ruolo, dai ricercatori a tempo indeterminato e determinato; dai rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Amministrazione, nel Senato Accademico, nel Nucleo di Valutazione, nei Consigli dei Dipartimenti e delle Scuole; dai rappresentanti del personale tecnico-amministrativo nel Senato e nel Consiglio di Amministrazione; da tutto il personale tecnico-amministrativo (solo per quest’ultima categoria i voti saranno computati nella misura del 25%).

L'articolo Alessandra Petrucci rettrice Università di Firenze, prima donna a guidare l’ateneo da www.controradio.it.

Università di Firenze: Aiello e Petrucci in corsa per rettore, voto 3-4 giugno

Università di Firenze: Aiello e Petrucci in corsa per rettore, voto 3-4 giugno

Il primo voto online si terrà giovedì e venerdì prossimo, il rettore viene eletto a maggioranza assoluta dei votanti

Giovedì 3 e venerdì 4 giugno si svolgeranno le elezioni del rettore dell’Università di Firenze, per il periodo 2021-2027. I candidati, ricorda l’ateneo, sono Gaetano Aiello e Alessandra Petrucci. Si voterà a distanza, su piattaforma telematica, il 3 giugno dalle ore 9 alle 19.30, il 4 giugno dalle ore 9 alle 14.30. Per la validità della votazione è richiesta la partecipazione della maggioranza degli aventi diritto; il rettore viene eletto a maggioranza assoluta dei votanti.

Il corpo elettorale è formato dai professori di ruolo, dai ricercatori a tempo indeterminato e determinato; dai rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Amministrazione, nel Senato Accademico, nel Nucleo di Valutazione, nei Consigli dei Dipartimenti e delle Scuole; dai rappresentanti del personale tecnico-amministrativo nel Senato e nel Consiglio di Amministrazione; da tutto il personale tecnico-amministrativo (solo per quest’ultima categoria i voti saranno computati nella misura del 25%).

I due candidati Gaetano Aiello e Alessandra Petrucci sono stati protagonisti di un faccia a faccia su Controradio per presentare i programmi e le idee per il nuovo settennio dell’Università di Firenze.

Lo scorso 28 maggio l’attuale rettore dell’Università di Firenze, Luigi Dei, è stato sospeso per cinque mesi dalle sue funzioni. Il via libera al provvedimento è arrivato dal gip, nell’ambito dell’inchiesta sui concorsi a medicina. Appresa la notizia dell’ordinanza, si spiega dall’Ateneo, il rettore si è congedato dalla comunità accademica con una lettera di ringraziamento e saluto, anticipando la sua volontà “di ricorrere al tribunale del riesame avverso al provvedimento giudiziario”.

L'articolo Università di Firenze: Aiello e Petrucci in corsa per rettore, voto 3-4 giugno da www.controradio.it.