Alessio Sardelli porta il ping pong sul palco del Teatro di Lastra a Signa

Alessio Sardelli porta il ping pong sul palco del Teatro di Lastra a Signa

Alessio Sardelli, già campione nazionale di doppio nel tennis da tavolo, inscena sul palcoscenico una partita contro se stesso come metafora della vita

“Ping Pong – Oltre la rete”, in scena domani sera, giovedì 14 Dicembre al Teatro delle Arti di Lastra a Signa, è un caso unico di spettacolo teatrale in cui lo sport viene agito direttamente sul palcoscenico.

Alessio Sardelli, che prima di calcare i palcoscenici è stato campione italiano di doppio nel tennis da tavolo, interpreta Ernesto Volo, ex campione proprio di tennis da tavolo che, alla soglia dei sessant’anni, gioca contro se stesso e si impegna sulla scena in schiacciate e colpi d’effetto.

Un atleta della fantasia in un immaginario allucinato, dove il mondo perde purezza e si contamina nella tragedia comica: l’ossessiva ripetizione dell’umano che tenta di trascendere l’umano. Regia di Carlo Sciaccaluga, voci fuori campo di Bobo Rondelli, Mario di Gilio e Alberto Severi.

Info, prevendite e prenotazioni:
Teatro delle Arti – viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (FI)
tel. 055 8720058 – 331 9002510
teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.compromozione@tparte.itwww.tparte.it
Prevendite on line www.boxol.it e nei punti vendita del circuito BoxOffice
Orari biglietteria teatro: martedì 10-13, mercoledì e venerdì 17-20
La biglietteria è aperta inoltre tutte le serate di spettacolo e di proiezione film

L'articolo Alessio Sardelli porta il ping pong sul palco del Teatro di Lastra a Signa proviene da www.controradio.it.