Maltempo: allerta gialla per vento siberiano in Toscana

Maltempo: allerta gialla per vento siberiano in Toscana

Allerta gialla da stasera a domani, forti raffiche e rischio ghiacciate in Toscana

Codice giallo per ghiaccio dalle ore 18 di oggi alla mezzanotte di domani in varie zone della Toscana, in Lunigiana, Casentino e sulle zone dell’Appennino interessate dalle precedenti nevicate.

L’avviso di allerta gialla è stato emesso dalla Protezione civile regionale. Fra oggi e domani, viene reso noto, è previsto infatti l’ingresso sulla Toscana, “di aria fredda di origine russo-siberiana con anche forti raffiche di vento da nord-est sulla costa, sull’Arcipelago, sui rilievi appenninici e nelle zone sottovento”.

Poi “domani, sabato, forti raffiche sono previste sulle province di Arezzo, Siena e Grosseto in attenuazione dal pomeriggio”. Si segnala inoltre che dal tardo pomeriggio di domani le temperature caleranno rapidamente e in serata saranno ampiamente sotto lo zero su tutte le zone interne della regione. La formazione di ghiaccio tuttavia è prevista solo localizzata e limitata alle aree in cui, per vari motivi, può essere presente acqua (ad esempio strade provinciali che attraversano impluvi).

Si tratta di una breve ma intensa l’ondata di gelo russo che sta per investire anche l’Italia colpendo principalmente le regioni adriatiche. Il freddo ed il maltempo, che porterà precipitazioni nevose anche nelle città costiere dell’est del Paese, durerà infatti fino a lunedì in tutta Italia. Sotto zero saranno gran parte delle città del Centronord ed è prevista neve sul versante adriatico (Pescara, Chieti, l’Aquila) ma anche a Potenza e, a Nordovest, a Livorno e Genova. “L’inverno – commenta il meteorologo di 3bmeteo.com – si sta dimostrando come ai vecchi tempi, freddo e instabile. E’ possibile che alla fine della prossima settimana ci sia maltempo al nord con neve sulle Alpi”.

L'articolo Maltempo: allerta gialla per vento siberiano in Toscana proviene da www.controradio.it.

Toscana: domani allerta meteo per vento e neve

Toscana: domani allerta meteo per vento e neve

Codice giallo per rischio neve e vento forte domani in tutta la Toscana secondo il nuovo bollettino del Cfr (Centro funzionale regionale). L’allerta neve scatterà alla mezzanotte di sabato 26 dicembre e si concluderà 12 ore dopo.

Oggi è previsto vento forte di Libeccio sui crinali dell’Appennino e relative zone sottovento e sull’Arcipelago, sulla costa centro-settentrionale della Toscana e zone adiacenti. Attenuazione temporanea del vento nel corso del pomeriggio. Domani venti in intensificazione fino a forti da nord est. Sul fronte della neve oggi sono previste nevicate in Appennino inizialmente oltre gli 800-1000 metri, in progressivo calo di quota fino ai 400-500 metri in serata, in particolare sull’Alto Mugello. A quote di montagna possibili cumulati fino a 20 cm, a quote di collina, sull’Alto Mugello, fino a cinque cm.

Domani, sabato 26 dicembre, nel corso della notte e fino alla mattina ancora allerta gialla con precipitazioni nevose sulle zone Appenniniche in abbassamento di quota fino a 300-400 metri (localmente a quote inferiori). Sempre nel corso della notte e della mattina di domani le precipitazioni nevose potranno estendersi alle zone di collina della Toscana centro meridionale con quota variabile fra i 300 e i 400 metri di Valdichiana, Val Tiberina e Casentino e i 500 metri di Colline Metallifere, Chianti e Amiata. Cumulati a quote di montagna fino a 20 cm, a quote di collina, sull’Alto Mugello, Val Tiberina e Casentino fino a 10 cm, solo localmente superiori. Sulle altre zone centro meridionali possibili cumulati a quote collinari fino a 3-5 cm.

L'articolo Toscana: domani allerta meteo per vento e neve proviene da www.controradio.it.

Maltempo: rischio temporali forti, domani allerta gialla a Firenze

Maltempo: rischio temporali forti, domani allerta gialla a Firenze

Come si legge dal comunicato rilasciato dal Comune di Firenze, l’allerta gialla scatterà a mezzanotte e durerà 24 ore. Interessati i corsi d’acqua secondari per pericolo idrogeologico/idraulico: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle

Allerta gialla domani a Firenze per la possibilità di temporali violenti e per il rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto “reticolo minore” che comprende i corsi d’acqua secondari: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle. Lo segnala il Centro funzionale regionale (Cfr) nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa. Il codice giallo scatterá a mezzanotte di domani, mercoledì 2 ottobre, e terminerá 24 ore dopo. Secondo le previsioni degli esperti gli eventi interesseranno maggiormente la costa ma potranno verificarsi anche temporali localmente intensi associati a vento in città.

Il Centro funzionale regionale ha previsto per oggi un graduale calo della pressione per l’avvicinamento di una perturbazione; domani maltempo su tutta la regione in particolare nella prima parte della giornata.

Domani durante la notte si osserveranno delle precipitazioni sulle province di nord-ovest e costa, anche a carattere di rovescio o temporale. Dalla mattina graduale trasferimento al resto della regione mentre si avrà un miglioramento in serata.

Domani possibili rovesci temporaleschi, localmente di forte intensità, su tutte le zone in particolare nelle zone interne; occasionali colpi di vento e grandinate.

Per informazioni sui rischi e su come comportarsi: http://www.regione.toscana.it/-/rischio-idrogeologico-idraulico

L'articolo Maltempo: rischio temporali forti, domani allerta gialla a Firenze proviene da www.controradio.it.

Estesa fino a domani alle 7 l’allerta gialla per temporali

Estesa fino a domani alle 7 l’allerta gialla per temporali

Estesa fino a domani, sabato 7 settembre, alle ore 7 l’allerta gialla emessa ieri dalla Sala operativa della Protezione civile regionale per temporali.

L’allerta gialla interessa soprattutto la costa e l’Arcipelago, il Valdarno inferiore, la Valdelsa e la Valdera e i bacini del Fiora e dell’Albegna.

Per oggi, venerdì, possibili temporali sparsi, localmente di forte intensità sulle zone più occidentali della regione, con possibili colpi di vento e grandinate. Domani, sabato, possibilità di isolati temporali con occasionali colpi di vento e grandinate.

L'articolo Estesa fino a domani alle 7 l’allerta gialla per temporali proviene da www.controradio.it.

Estesa fino a domani alle 7 l’allerta gialla per temporali

Estesa fino a domani alle 7 l’allerta gialla per temporali

Estesa fino a domani, sabato 7 settembre, alle ore 7 l’allerta gialla emessa ieri dalla Sala operativa della Protezione civile regionale per temporali.

L’allerta gialla interessa soprattutto la costa e l’Arcipelago, il Valdarno inferiore, la Valdelsa e la Valdera e i bacini del Fiora e dell’Albegna.

Per oggi, venerdì, possibili temporali sparsi, localmente di forte intensità sulle zone più occidentali della regione, con possibili colpi di vento e grandinate. Domani, sabato, possibilità di isolati temporali con occasionali colpi di vento e grandinate.

L'articolo Estesa fino a domani alle 7 l’allerta gialla per temporali proviene da www.controradio.it.