Maltempo: domani possibili temporali forti a Firenze, allerta gialla

Maltempo: domani possibili temporali forti a Firenze, allerta gialla

Dalle ore 9 di lunedì 26 luglio alle ore 21 di lunedì allerta per temporali forti nel comune di Firenze

Domani allerta gialla per possibili temporali forti. Lo rende noto Palazzo Vecchio spiegando che il centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione segnala criticità per la zona che riguarda il comune di Firenze.

L’allerta scatterà alle 9 di lunedì 26 luglio e si concluderà alle 21 dello stesso giorno. Secondo gli esperti l’elevato caldo favorisce la possibilità di temporali di breve durata ma anche intensi. Domani i temporali saranno a “carattere sparso, localmente anche forti, più probabili sulle zone interne, ma di difficile localizzazione, con possibilità di locali grandinate e forti colpi di vento”.

Per oggi invece era stato emesso un codice giallo per vento, con validità dalle ore 8 fino alla mezzanotte dalla Sala operativa della Protezione civile regionale.

Le aree interessate sono l’Arcipelago, la costa e zone adiacenti nell’area meridionale della regione. Interessate anche le zone appenniniche a nord, al confine con l’Emilia Romagna. Codice giallo anche per mareggiate su Isola d’Elba e coste adiacenti sempre per oggi con validità dalle ore 12 fino alla mezzanotte.

Scirocco con forti raffiche interesserà le isole dell’Arcipelago, le zone meridionali, costa e zone interne, ed i rilievi appenninici nel settore al confine con l’Emilia Romagna. Mare molto mosso in particolare a largo e a sud dell’isola d’Elba.

L'articolo Maltempo: domani possibili temporali forti a Firenze, allerta gialla da www.controradio.it.

Maltempo in Toscana: codice giallo per temporali fino a domani

Maltempo in Toscana: codice giallo per temporali fino a domani

Possibili colpi di vento, grandinate e temporali su tutta la Regione, in base al codice giallo per maltempo emesso dalla Protezione Civile

Temporali in arrivo su gran parte della regione, allerta codice giallo Protezione Civile per maltempo in Toscana.

Da oggi pomeriggio fino alle 21 di martedì 8, il maltempo è atteso un po’ su tutta la regione, eccetto la zona costiera.

In base al codice giallo emesso dalla sala operativa della Protezione civile regionale, dal pomeriggio del 7 giugno temporali sparsi potranno interessare le zone interne, con maggiori probabilità di forti piogge sull’arco appenninico e possibili colpi di vento e grandinate.

Domani 8 maggio dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio fino alle 21 sono previste ancora piogge sparse e intense sui rilievi retrostanti il litorale centro meridionale, sulle Colline Metallifere, il Monte Amiata e le zone limitrofe. Anche in questo caso possibili colpi di vento e grandinate.

Tutti i dettagli relativi al maltempo in Toscana sono consultabili sul sito della Regione Toscana nella sezione allerta meteo.

Previsioni meteo per lunedì (fonte Cfr): condizioni di instabilità per la presenza di aria fresca in quota.

PIOGGIA: rovesci sparsi nelle zone interne durante le ore centrali della giornata con cumulati medi significativi e massimi elevati, più probabili sui rilievi. Intensità massima oraria forte.

TEMPORALI: durante le ore centrali della giornata, temporali forti nelle zone interne; possibili grandinate e colpi di vento.

– Rischio idrogeologico: comprende il verificarsi di frane, scivolamenti di terra, crolli di roccia, colate di fango, ecc., che possono creare condizioni di pericolo per strade, ferrovie e anche abitazioni. Comprende anche i fenomeni di allagamento causati da corsi d’acqua minori quali canali di bonifica e torrenti che spesso possono avere delle piene improvvise.

– Rischio idraulico: comprende il verificarsi allagamenti e alluvioni causati dai corsi d’acqua principali più importanti(fiumi). Generalmente questi corsi d’acqua impiegano qualche ora per generare delle piene, quindi con un certo grado di prevedibilità. Le conseguenze di un’alluvione in generale sono molto più gravi e territorialmente estese e posso coinvolgere un grande parte della popolazione.

– Rischio temporali forti: comprende fenomeni di pioggia in genere molto improvvisi, localizzati e violenti, generalmente associati a danni dovuti a violente raffiche di vento (o delle trombe d’aria),a grandinate di grandi dimensioni e a un numero elevato di fulmini.

I temporali seppur circoscritti sono molto più difficili da prevedere rispetto ad altri fenomeni, l’allerta solitamente riguarderà diverse zone ma i temporali si svilupperanno solo su alcune di queste. Gli effetti dei temporali forti dipendono molto dalla vulnerabilità locale del territorio anche dalla persistenza del fenomeno. Nel caso dei temporali, considerata la loro manifestazione improvvisa, è ancora più importante seguire semplici norme di auto-protezione e tenersi aggiornati sull’evoluzione degli per scongiurare situazioni di pericolo.

 

 

L'articolo Maltempo in Toscana: codice giallo per temporali fino a domani da www.controradio.it.

Allerta meteo: venti di burrasca e temperature in calo

Allerta meteo: venti di burrasca e temperature in calo

Allerta meteo per mareggiate all’Isola d’Elba  e lungo la costa pisana e livornese è stata emessa dalla Sala operativa della Protezione civile regionale

Una perturbazione proveniente dal Nord Europa porterà maltempo sull’Italia già dalle prossime ore, con una marcata intensificazione dei venti dai quadranti ed un abbassamento delle temperature. Lo indica un’allerta meteo della Protezione civile. L’avviso prevede dal tardo pomeriggio di oggi venti da forti a burrasca, con raffiche di burrasca forte, sulla Valle d’Aosta, in estensione a Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Marche ed Umbria.

Un’allerta meteo arancione per mareggiate all’Isola d’Elba e lungo la costa pisana e livornese è stata emessa dalla Sala operativa della Protezione civile regionale. L’allerta entrerà in vigore alla mezzanotte di oggi, sabato 13, e durerà fino alle 12 di domani, domenica. L’allerta, spiegano dalla Sala operativa, prevede che possano verificarsi fenomeni pericolosi per l’incolumità delle persone, in grado di causare disagi anche prolungati e danni consistenti su aree anche estese.

Saranno possibili problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia con interruzione della viabilità e danneggiamenti agli stabilimenti balneari e alle attività marittime. Possibili prolungati ritardi o interruzione nei collegamenti marittimi. Si possono verificare situazioni di pericolo per la navigazione da diporto e per le attività sportive. Si raccomanda quindi la massima attenzione. Su tutto il resto della costa toscana l’allarme per mareggiate è classificato giallo, e dello stesso colore anche quello per il vento nel medesimo tratto e fino alle 18 di domani. I fenomeni sono dovuti ad un fronte freddo nord-atlantico in avvicinamento all’arco alpino e con un calo della pressione sul Mar Ligure che causerà un nuovo rinforzo dei venti.

L'articolo Allerta meteo: venti di burrasca e temperature in calo proviene da www.controradio.it.

Ghiaccio, codice arancione per domenica 14 febbraio su gran parte della Toscana

Ghiaccio, codice arancione per domenica 14 febbraio su gran parte della Toscana

Allerta arancione con temperature ampiamente inferiori a zero gradi centigradi su buona parte della regione con conseguente formazione di ghiaccio, in particolare sulle zone interessate dalle nevicate

Ancora aria fredda in arrivo in Italia dai Balcani, accompagnata da forti venti di grecale. La Sala Operativa Unificata Permanente della Protezione civile regionale ha emesso un codice arancione per ghiaccio che interesserà gran parte della Toscana con validità dalle ore 20 di oggi, sabato, fino alle 12 di domani, domenica e dalle 18 alla mezzanotte sempre di domani.

Sempre per ghiaccio e limitatamente alle zone escluse dal codice arancione (aree a nord ovest, quelle centrali in corrispondenza del Valdarno inferiore, tutta la costa e l’Arcipelago) è stato invece emesso un codice giallo valido dalle ore 20 di oggi, sabato, fino alle 12 di domani, domenica e dalle 18 alla mezzanotte sempre di domani. Infine un altro codice giallo per vento (valido dalle 13 di oggi alle 13 di domani) riguarda quasi tutta la regione (escluse Lunigiana, Versilia, bacino del Serchio e del Reno).

Dalla sera di oggi fino a buona parte della mattinata di domani e nuovamente dalla sera di domani, temperature ampiamente inferiori a zero gradi centigradi su buona parte della regione con conseguente formazione di ghiaccio, in particolare sulle zone interessate dalle nevicate. Temperature sempre inferiori a zero gradi centigradi a quote superiori i 600-800 metri. Tra la sera di domani e la mattina di lunedì è al momento previsto un calo delle temperature ancora più accentuato; pertanto le aree in criticità arancione potranno essere eventualmente riviste nel corso della mattina di domani, domenica.

Oggi e per la mattina di domani previsti forti venti da nord est con raffiche fino a 40-60 km/h nelle pianura interne, 50-70 km/h sulla costa livornese e grossetana, 80-100 km/h sui rilievi appenninici, Amiata e Colline Metallifere. Attenuazione dal pomeriggio di domani, domenica.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo” del sito della Regione Toscana.

L'articolo Ghiaccio, codice arancione per domenica 14 febbraio su gran parte della Toscana proviene da www.controradio.it.

Maltempo in Toscana: allerta arancione per ghiaccio

Maltempo in Toscana: allerta arancione per ghiaccio

Previsto un brusco calo delle temperature per il maltempo in Toscana

Ghiaccio, codice arancione su per maltempo in Toscana per un brusco calo delle temperature. Ad emetterlo la Sala operativa unificata permanente della Protezione civile regionale dalle 18 di oggi, lunedì, fino alle 12 di domani. Inoltre esteso fino alle 20 di oggi il codice giallo per vento (sud della regione) e mareggiate (costa nord-centro e Arcipelago).

Dopo il transito della perturbazione che ha interessato la Toscana nella prima parte della giornata di oggi la pressione è prevista in aumento. Da stasera fino alla mattina di domani, si spiega, sensibile calo termico con diffuse forti gelate e formazioni di ghiaccio nelle zone interne e localmente anche in prossimità della costa. Il maltempo in Toscana è dovuto alle formazioni di ghiaccio saranno più probabili sulle zone soggette a ristagni/scorrimenti di acqua e comunque ad elevati livelli di umidità. Dalla sera di domani possibili nuove formazioni di ghiaccio sempre più probabili sulle stesse zone. Sempre oggi nel pomeriggio possibili residue deboli nevicate sull’Appennino orientale oltre i 700-800 metri, ma in rapida cessazione. Per il vento, oggi pomeriggio previsto Maestrale con raffiche fino a 80-90 km/h su Arcipelago, litorale centro meridionale e rilievi della Toscana meridionale, ma con tendenza a graduale attenuazione.

Sempre oggi pomeriggio mare ancora agitato sui settori a nord dell’Elba, ma con tendenza ad attenuazione del moto ondoso, altrove mare molto mosso.

 

L'articolo Maltempo in Toscana: allerta arancione per ghiaccio proviene da www.controradio.it.