Domani chiusura temporanea del BY-PASS del Galluzzo, a Firenze

Domani chiusura temporanea del BY-PASS del Galluzzo, a Firenze

Dalle 10:30 alle 13:30 di domani, mercoledì 6 giugno, sarà temporaneamente chiuso al traffico in entrambe le direzioni il “by-pass del Galluzzo” (SS741), a Firenze.

L’interruzione della viabilità nel tratto stradale del by-pass del Galluzzo servirà per consentire le prove tecniche relative agli impianti tecnologici all’interno delle gallerie. Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

L'articolo Domani chiusura temporanea del BY-PASS del Galluzzo, a Firenze proviene da www.controradio.it.

Tangenti Anas, chiuse indagini:  tra 19 indagati ex vertici compartimento Toscana

Tangenti Anas, chiuse indagini:  tra 19 indagati ex vertici compartimento Toscana

La procura di Firenze ha notificato a 19 indagati l’avviso di chiusura indagini dell’inchiesta per corruzione su lavori Anas dove ex vertici del compartimento della Toscana avrebbero percepito mediamente il 3% del valore delle commesse affidate a ditte private.

L’inchiesta è stata promossa con ipotesi di reato, a vario titolo, di corruzione, estorsione, associazione a delinquere, ricettazione, falsa testimonianza. L’atto di chiusura ha raggiunto tra gli altri Antonio Mazzeo, capo del compartimento Anas Toscana; Roberto Troccoli capo del servizio amministrativo dello stesso compartimento; Nicola Cenci, direttore operativo; più una serie di imprenditori, legali rappresentanti e soci di imprese impegnate in lavori stradali ed edili con Anas.

Secondo l’inchiesta i pubblici ufficiali avrebbero percepito un valore medio del 3% sugli importi delle commesse assegnate alle ditte, a volte con lavori di urgenza che tali non erano. Le utilità sarebbero state corrisposte sia in denaro, sia con svolgimento di prestazioni professionali, sia con l’offerta di pranzi e cene per un valore di 30-40.000 euro complessivo.

Secondo i pm Mione e Monferini addirittura Mazzeo si sarebbe fatto ristrutturare un immobile. I fatti indagati arrivano fino al 2015. Per gli inquirenti, su Mazzeo e Troccoli vertevano una serie di attività corruttive illecite che hanno perfino riguardato imprese della Sicilia. Ditte che sarebbero riuscite a realizzare, col loro sostegno, interessi imprenditoriali in Toscana acquisendo appalti pubblici stradali del Compartimento Anas.

La liquidità ottenuta con questi lavori avrebbe però originato ulteriori illeciti per i quali è stato costituito un fascicolo-stralcio inviato alle procure siciliane interessate. Il fascicolo ”siciliano” coinvolge pure l’ex assessore regionale Ester Bonafede, indagata col marito Carmelo Carrara, ex magistrato, “cointeressato” nelle vicende di un”impresa siciliana attiva in Toscana e di cui gli inquirenti evidenziano le relazioni politico-istituzionali con cui si sarebbe accreditato con Mazzeo e Troccoli proponendosi come “facilitatore”.

L'articolo Tangenti Anas, chiuse indagini:  tra 19 indagati ex vertici compartimento Toscana proviene da www.controradio.it.

Chiusa per frana la statale 12 “Abetone-Brennero”

Chiusa per frana la statale 12 “Abetone-Brennero”

Anas fa sapere che la statale è chiusa in entrambi i sensi di direzione all’altezza del km 68,950, nel territorio comunale di Piteglio, in provincia di Pistoia.

Anas comunica che, a causa di una frana, è temporaneamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni la strada statale 18 ‘Tirrena Inferiore’ 12 ‘dell’Abetone e del Brennero” all’altezza del km 68,950, nel territorio comunale di Piteglio, in provincia di Pistoia.

Sul posto sono presenti le squadre di pronto intervento Anas per lo sgombero dei detriti dal piano viabile e per la gestione della viabilità in piena sicurezza.

Per consultare il traffico in tempo reale e l’evoluzione della situazione, Anas raccomanda di riferirsi au suoi contatti principali:

Web: Anas

Numero Verde “Pronto Anas”:  800 841 148

L'articolo Chiusa per frana la statale 12 “Abetone-Brennero” proviene da www.controradio.it.

E78, Anas da via al progetto per allargamento a 4 corsie

E78, Anas da via al progetto per allargamento a 4 corsie

Il progetto esecutivo del ‘Lotto 4’, per un investimento di 106 milioni di euro impegnerà un tratto di 1,8 km con ammodernamenti e nuove costruzioni

Il cda di Anas ha approvato, nella seduta di ieri, il progetto esecutivo del lotto 4 della strada statale 223 ‘di Paganico’, in provincia di Grosseto, nell’ambito del progetto di adeguamento a quattro corsie della E78 Grosseto-Siena. Il lotto 4, per un investimento complessivo di 106 milioni di euro interamente finanziati dal Contratto di programma Anas, è relativo a 2,8 chilometri di congiunzione tra il tratto in corso di ultimazione (maxi lotto) con quello già ammodernato a Civitella Marittima.

Il progetto prevede l’allargamento a 4 corsie e comprende 8 viadotti, di cui 5 da realizzare e 3 esistenti da ammodernare, per una lunghezza complessiva di 1,8 km, oltre a due gallerie, una da realizzare e una da adeguare. Nelle prossime settimane saranno avviate le procedure per l’affidamento dei lavori, per i quali è prevista una durata di 1190 giorni. Anas ricorda poi che il 20 novembre era stato approvato il progetto definitivo del lotto 9, ovvero 11,8 km tra Orgia e il tratto in corso di ultimazione (maxi lotto), in provincia di Siena, per un investimento complessivo di 162 milioni di euro.

Una volta ottenuto il parere positivo del Consiglio superiore dei lavori pubblici sarà possibile chiudere la conferenza di servizi e inviare il progetto al Cipe. Con l’approvazione del Cipe sarà possibile eseguire la progettazione esecutiva e quindi avviare le procedure di affidamento dei lavori entro il 2018. Infine, il maxi lotto in corso di completamento è già fruibile a quattro corsie per la quasi totalità del tratto di circa 12 km, compreso il nuovo viadotto Farma. Con i lotti 4 e 9, conclude Anas, si completerà l’ammodernamento dell’intera tratta Grosseto-Siena.

L'articolo E78, Anas da via al progetto per allargamento a 4 corsie proviene da www.controradio.it.