Chiusa per frana la statale 12 “Abetone-Brennero”

Chiusa per frana la statale 12 “Abetone-Brennero”

Anas fa sapere che la statale è chiusa in entrambi i sensi di direzione all’altezza del km 68,950, nel territorio comunale di Piteglio, in provincia di Pistoia.

Anas comunica che, a causa di una frana, è temporaneamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni la strada statale 18 ‘Tirrena Inferiore’ 12 ‘dell’Abetone e del Brennero” all’altezza del km 68,950, nel territorio comunale di Piteglio, in provincia di Pistoia.

Sul posto sono presenti le squadre di pronto intervento Anas per lo sgombero dei detriti dal piano viabile e per la gestione della viabilità in piena sicurezza.

Per consultare il traffico in tempo reale e l’evoluzione della situazione, Anas raccomanda di riferirsi au suoi contatti principali:

Web: Anas

Numero Verde “Pronto Anas”:  800 841 148

L'articolo Chiusa per frana la statale 12 “Abetone-Brennero” proviene da www.controradio.it.

E78, Anas da via al progetto per allargamento a 4 corsie

E78, Anas da via al progetto per allargamento a 4 corsie

Il progetto esecutivo del ‘Lotto 4’, per un investimento di 106 milioni di euro impegnerà un tratto di 1,8 km con ammodernamenti e nuove costruzioni

Il cda di Anas ha approvato, nella seduta di ieri, il progetto esecutivo del lotto 4 della strada statale 223 ‘di Paganico’, in provincia di Grosseto, nell’ambito del progetto di adeguamento a quattro corsie della E78 Grosseto-Siena. Il lotto 4, per un investimento complessivo di 106 milioni di euro interamente finanziati dal Contratto di programma Anas, è relativo a 2,8 chilometri di congiunzione tra il tratto in corso di ultimazione (maxi lotto) con quello già ammodernato a Civitella Marittima.

Il progetto prevede l’allargamento a 4 corsie e comprende 8 viadotti, di cui 5 da realizzare e 3 esistenti da ammodernare, per una lunghezza complessiva di 1,8 km, oltre a due gallerie, una da realizzare e una da adeguare. Nelle prossime settimane saranno avviate le procedure per l’affidamento dei lavori, per i quali è prevista una durata di 1190 giorni. Anas ricorda poi che il 20 novembre era stato approvato il progetto definitivo del lotto 9, ovvero 11,8 km tra Orgia e il tratto in corso di ultimazione (maxi lotto), in provincia di Siena, per un investimento complessivo di 162 milioni di euro.

Una volta ottenuto il parere positivo del Consiglio superiore dei lavori pubblici sarà possibile chiudere la conferenza di servizi e inviare il progetto al Cipe. Con l’approvazione del Cipe sarà possibile eseguire la progettazione esecutiva e quindi avviare le procedure di affidamento dei lavori entro il 2018. Infine, il maxi lotto in corso di completamento è già fruibile a quattro corsie per la quasi totalità del tratto di circa 12 km, compreso il nuovo viadotto Farma. Con i lotti 4 e 9, conclude Anas, si completerà l’ammodernamento dell’intera tratta Grosseto-Siena.

L'articolo E78, Anas da via al progetto per allargamento a 4 corsie proviene da www.controradio.it.