🎧 Gli Ortigiani, una bottega 2.0 a Firenze

🎧 Gli Ortigiani, una bottega 2.0 a Firenze

Quella degli Ortigiani di Firenze è una storia che viene da lontano per guardare agli strumenti di oggi.

Una bottega di famiglia nata negli anni ’50 da un contadino di Mantignano che decise di aprire un suo negozio. Una sorta di antesignano ‘ortofrutta a km zero’ che con il Covid ha avuto la spinta  per riconvertirsi anche in ambito digitale e da asporto con le intuizioni del nipote, Andrea Ravenni. ASCOLTA L’INTERVISTA A CURA DI CHIARA BRILLI

Gli Ortigiani è una bottega 2.0 di frutta e verdura situata a Firenze, dal 1956. Nei lontani anni 50′ “mio nonno aprì questo negozio di Frutta & Verdura credendo sempre molto nella qualità dei prodotti. Molti ortaggi venivano coltivati direttamente da lui – ci racconta Andrea, giovane under 30 che ha fatto del negozio di famiglia una propria sfida umana e anche professionale, certamente accelerata anche dal contesto pandemico e dalle nuove esigenze e difficili sfide che il Covid ha imposto per fare fronte alla crisi economica, ai lunghi mesi di Lockdown e ai cambiamenti nelle abitudini anche di acquisto e consumo da parte della clientela.

Un’attività economica, ma anche una passione per il proprio lavoro e per la cura della qualità dei prodotti. “Siamo gli artigiani dell’orto, questo ci identifica nel modo di trasformare una materia prima di qualità. Oltre a vendere frutta e verdura siamo passati anche alla cottura e vendita di pietanze vegetali nel rispetto delle proprietà del cibo”.

 

 

L'articolo 🎧 Gli Ortigiani, una bottega 2.0 a Firenze da www.controradio.it.