Un tardo pomeriggio con…concerti allo spazio Ultravox

Un tardo pomeriggio con…concerti allo spazio Ultravox

Prossimi concerti per Ultravox Firenze con Sinedades+ Valerio Martino, l’attore cantante Peppe Voltarelli e il cantautore livornese Bimbo. Ingresso gratuito

 

Lunedì 12 luglio: per la critica “Tra la poesia di Caetano Veloso e la profonda leggerezza dei Kings of Convenience…”: ritratto perfetto dei Sinedades, strepitoso progetto di Erika Boschi – cantante italiana – e Agustin Cornejo – chitarrista argentino. Tra world music e MPB (Musica Popolare Brasiliana), Europa e Sudamerica, pop e tradizione. Alle ore 20.30. I Sinedades divideranno il palco con Valerio Martino aka Valerio Fanciano (degli Street Clerks), a pochi giorni dal suo debutto solista con il singolo “Scusate il ritardo”.

Martedì 13 luglio un tardo pomeriggio con Peppe Voltarelli // Ultravox Firenze, Anfiteatro delle Cascine. Cantautore, anzi cantastorie, scrittore, attore. Peppe Voltarelli è tra gli artisti più eclettici ed estroversi in circolazione. E lui circola parecchio: Italia, Sud-America, Stati Uniti, Europa. In primo piano i suoni e le atmosfere di “Planetario”, disco e libro ispirati all’incontro, quanto mai fecondo, tra artisti di nazionalità diverse. Già voce e leader de Il Parto delle nuvole pesanti band di culto, Voltarelli ha pubblicato cinque album in studio nove live e quattro colonne sonore INFO

Mercoledì 14 luglio Bimbo in concerto. Cos’è l’opacopop? Beh, innanzitutto il marchio di fabbrica del cantautore toscano Bimbo, in concerto mercoledì 14 luglio allo spazio Ultravox Firenze (ore 20,30) dell’Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale di Firenze. Trascorsi punk-hardcore, Bimbo è Simone Soldani, viene da Livorno e la sua missione è rielaborare un suono dimenticato che ha percorso l’Italia nell’epoca del passaggio dalle grandi speranze all’inizio dello sfacelo.  Con l’album d’esordio, “Bugie per asini”, ha fatto molto parlare di sé, adesso è pronto un nuovo capitolo. Uscirà a settembre e il live da Ultravox è un bel compendio di passato, presente e futuro. Ingresso gratuito. INFO

Ultravox Firenze è lo spazio estivo del parco delle Cascine, accanto all’Anfiteatro Ernesto De Pascale. Prima e dopo il concerto si servono ottimi aperitivi, pizze, cene indiane e drink. Nell’ambito dell’Estate Fiorentina promossa dal Comune di Firenze. 

 

L'articolo Un tardo pomeriggio con…concerti allo spazio Ultravox da www.controradio.it.

Anfiteatro delle Cascine ufficialmente nell’Estate Fiorentina

Anfiteatro delle Cascine ufficialmente nell’Estate Fiorentina

Firenze, anche l’Anfiteatro delle Cascine, anzi ad essere precisi, l’Anfiteatro Ernesto De Pascale delle Cascine, sarà ufficialmente, insieme al giardino delle rose e a piazza San Marco una delle nuove location dell’Estate Fiorentina.

Si è chiusa ieri infatti l’assegnazione degli spazi estivi messi a bando dal Comune di Firenze come luoghi dove proporre eventi per la prossima Estate Fiorentina, ed anche l’Anfiteatro delle Cascine, dopo alcuni anni di chiusura, tornerà agibile e godibile per tutti i mesi estivi.

L’anfiteatro delle Cascine è un posto particolarmente caro a Controradio, perché oltre ad essere dedicato al nostro ‘Big Ernie’ De Pascale, in quel posto Controradio ha organizzato eventi indimenticabili, come per esempio “Carlo Monni ti voglio bene“, la maratona di eventi ideata per ricordare l’artista fiorentino a pochi mesi dalla sua scomparsa: dodici ore di spettacoli no stop con oltre sessanta artisti. Musica e performance teatrali, video inediti e happening, una festa che iniziò dalle 17 del pomeriggio e finì all’alba del giorno dopo, una festa che era parte dell’Estate Fiorentina 2013.

Partirà inoltre nei prossimi giorni un nuovo bando per cercare un gestore di eventi culturali in piazza San Marco, come prevede una delibera approvata dalla Giunta e a firma dell’assessore alla cultura di Palazzo Vecchio Tommaso Sacchi.

Per San Marco il Comune di Firenze vorrebbe individuare un soggetto in grado di realizzare, nel periodo primaverile ed estivo, nell’ambito della rassegna Estate Fiorentina, una programmazione artistico culturale e ricreativa, con eventuale servizio accessorio e aggiuntivo di ristoro.

Per tutte le associazioni culturali che hanno intenzione di partecipare al bando, è utile sapere che tra i criteri premianti ci sono ad esempio “la qualità e consistenza della proposta artistico culturale e ricreativa, la coerenza della proposta artistico culturale e ricreativa, in relazione alle caratteristiche e alle peculiarità del luogo e del suo contesto storico, architettonico e ambientale”.

“L’Estate Fiorentina – ha commentato l’assessore Sacchi – vuole essere una kermesse diffusa e policentrica nell’ottica di valorizzare e promuovere tutti i luoghi della città e non solo quelli più centrali, anche per una maggiore vivibilità e tutela dal punto di vista sanitario. Siamo particolarmente felici che anche l’Anfiteatro potrà essere riaperto agli eventi e al pubblico e crediamo che porterà a una maggiore vitalità l’intero parco delle Cascine”.

“Per quanto riguarda piazza San Marco – ha concluso Sacchi – si conferma l’intenzione dell’amministrazione, già espressa nelle ultime settimane, di una complessiva riqualificazione dell’area a partire dalla cultura e dagli eventi estivi: grazie al bando che si aprirà nei prossimi giorni vogliamo trovare un soggetto capace di rivitalizzare la piazza e le vie limitrofe con proposte culturali all’altezza del contesto storico di assoluto pregio”.

L'articolo Anfiteatro delle Cascine ufficialmente nell’Estate Fiorentina da www.controradio.it.